Home Tag "Sergio Mattarella"

“Bis per Mattarella bis” di Vincenzo Vita

Il discorso di insediamento per il nuovo settennato tenuto davanti alle Camere riunite da Sergio Mattarella è stato un atto di notevole valore. Lasciamo stare i 54 applausi che l’hanno accompagnato, figli evidenti di un vasto desiderio di espiazione di colpe ed omissioni che albergava nei partiti e nei gruppi parlamentari. Più realistica è risultata, se mai, la standing ovation finale di tre minuti. Più sincera e certamente dovuta.  Del resto, il bis gridato coralmente lo scorso 7 dicembre all’inaugurazione dell’anno artistico della Scala di Milano fu un presagio che meritava maggiore attenzione, perché moto sincero e convinto. In un […]

Direzione CulTurMedia: fra primi risultati e prossimi obiettivi

AgCult | Lingua italiana, Mattarella: pilastro della nostra identità, giusto abbinare la creatività

“Necessario e urgente un impegno ancor più ampio e intenso che sappia unire allo schema esistente la consapevolezza dell’ampiezza del messaggio della cultura italica nel mondo” “La lingua italiana rappresenta il naturale pilastro della nostra identità, ovunque ci troviamo. Un aspetto che ci caratterizza e che assume una rilevanza particolare nel mondo globalizzato in cui viviamo, dove i confini nazionali si fanno via via sempre più impalpabili e consentono ai popoli una frequente interconnessione economica, culturale e politica”. Lo ha sottolineato il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo agli Stati generali della lingua e della creatività italiane nel mondo. “Oggi […]

Direzione CulTurMedia: fra primi risultati e prossimi obiettivi

All Around: in libreria L’uomo delle regole. Sergio Mattarella e la terza fase della Repubblica

Nel pieno del semestre bianco e con il Quirinale al centro delle manovre della politica, arriva in libreria per le edizioni All Around L’uomo delle regole, il volume di Nicola Graziani, quirinalista e giornalista in forza all’agenzia giornalistica Agi, sul settennato di Sergio Mattarella. Il Colle più alto d’Italia da sempre è oggetto di complicatissimi equilibri, tanto più lo è oggi che la classe politica registra un preoccupante distacco dalla società. Partiti in crisi di identità e con un bacino elettorale sempre più esiguo giocano le loro carte sulla piazza su cui si affaccia l’imponente palazzo che fu residenza estiva dei pontefici […]

Direzione CulTurMedia: fra primi risultati e prossimi obiettivi

AgCult | Cinema, Mattarella: l’arte è un elemento irrinunciabile, e non aggiuntivo, della vita sociale

Il settore, ha dichiarato il capo dello Stato alla cerimonia dei David, “è un’industria di rilievo per l’Italia, il progetto di potenziare Cinecittà e con essa il Centro Sperimentale di Cinematografia, può diventar elemento propulsivo della ripartenza” Il settore del cinema “non è solo una punta della nostra cultura e della sua espressione artistica, ma è anche un’industria di rilievo per l’Italia. Lo spettacolo, in particolare quello dal vivo, è stato tra i settori più colpiti dalla pandemia; si tratta di un impoverimento economico e culturale, quest’ultimo non risarcibile, che non può permanere a lungo, perché l’arte non è un […]

Made in Italy, Alleanza Cooperative e Terzo Settore chiedono confronto al MiC sulle ICC

AgCult | Covid, Mattarella: Per ripartire serve creatività, politica ha bisogno della cultura

“La politica ha sempre bisogno di annodare i fili con il pensiero, la cultura e gli ideali. Senza di essi smarrisce il suo connotato fondamentale di guida e di servizio della comunità” “Per ripartire dopo che la pandemia sarà finalmente alle nostre spalle serviranno idee, progetti, cantieri, proposte. Occorreranno creatività e, soprattutto, capacità di visione”. Lo scrive in una breve lettera a la Repubblica, in occasione di un numero speciale di ‘D la Repubblica delle Donne’, dedicato a “100 idee per l’Italia”, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Per il capo dello Stato, la qualità degli interventi “dimostra quanta ricchezza […]

Direzione CulTurMedia: fra primi risultati e prossimi obiettivi

“Sergio Mattarella richiama il sostegno pubblico all’editoria” di Vincenzo Vita

Parole laicamente sante quelle del presidente Mattarella, pronunciate durante la cerimonia del Ventaglio, sui temi dell’informazione. Anzi, su entrambi i versanti che premono sull’infosfera:i media classici e innanzitutto l’editoria; gli Over The Top, vale a dire gli oligarchi prepotenti della rete. Sul primo punto il riferimento è assai chiaro. Gli editori, sui quali pesa l’onere di far quadrare i conti in un’epoca di grande crisi del settore, hanno il diritto di ricevere concreta attenzione da parte delle istituzioni. Nella pratica quotidiana sta avvenendo, però, il contrario: tagli, bavagli, incertezza sul futuro dell’istituto previdenziale, precariato devastante. Permane, con inquietante determinazione, l’amputazione […]