Home Tag "pluralismo dell’informazione"

EDITORIA. La cooperazione per realizzare il pluralismo e diffondere cultura

  La forma cooperativa come modello migliore per realizzare il pluralismo dell’informazione e diffondere cultura che parli con e per le comunità e le persone. La cooperazione come strumento per sostenere, soprattutto, le piccole realtà editoriali e culturali indipendenti. Se n’è parlato nel corso di un dibattito-incontro organizzato da Mediacoop e Legacoop Puglia dedicato alla riforma sull’editoria per “Promuovere e condividere la crescita del Paese”, nel corso della 21esima edizione della Città del Libro (25-27 novembre 2016 a Campi Salentina in provincia di Lecce), sul tema del “Mediterraneo, l’audacia dell’incontro”. Sul piano nazionale si è legiferato sul testo relativo all’editoria, […]

Legacoop Romagna, Premio Film Impresa: in finale il corto sull’alluvione. Aperta votazione online

MEDIA E COMUNICAZIONE, convegno a Forlì organizzato da Mediacoop e Legacoop Romagna

Legacoop Romagna e Mediacoop organizzano per venerdì 2 dicembre dalle 14.30 alle 18.00 a Forlì – Palazzo Romagnoli (via Albicini 12), il convegno “Tutela del Pluralismo e Futuro dell’Informazione” per fare il punto sulle novità che interessano il settore dei media e della comunicazione. Dalla recente riforma nazionale dell’Editoria, che introduce novità fondamentali per il settore e lo riorganizza completamente, alla nascente legge regionale sull’informazione locale, confronto aperto con esperti nazionali, istituzioni, giornalisti, cooperative editoriali e rappresentanti degli organismi di categoria. Tra gli interventi già confermati nel programma c’è quello di Pier Luca Santoro, uno dei più importanti consulenti italiani […]

Legacoop Romagna, Premio Film Impresa: in finale il corto sull’alluvione. Aperta votazione online

Direzione Mediacoop: sostenere il Pluralismo dell’Informazione e la Bibliodiversità nel Paese

La Direzione di Mediacoop ha analizzato in profondità la Riforma dell’editoria approvata in ottobre 2016 e alcune delle tematiche aperte in attesa della scrittura dei decreti attuativi da parte del Governo. Si è aperto un percorso normativo importante che deve poter ampliare gli spazi di democrazia e indipendenza nell’informazione. La nascita del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’Informazione è un fatto di particolare importanza, ma la legge rimanda su molti punti ai decreti attuativi che richiedono insieme coerenza e capacità di innovazione. Su molti di questi punti si è soffermata la Direzione nell’auspicio che quanto già presentato e discusso […]

Riforma editoria: una Nota di commento in vista dei decreti attuativi. Ancora attesa per i Contributi 2015

Diciamolo subito: l’approvazione della Riforma rappresenta un fatto importante, al quale crediamo di aver contribuito, come cooperazione, con idee e proposte. Vorremmo in queste note sottolinearne alcuni passaggi importanti ed alcuni nodi critici: nodi, che sta al Governo, sulla base delle ampie deleghe che il Parlamento gli ha attribuito, affrontare con la dovuta celerità, coerenza e capacità di ascolto. Prima del merito della Riforma, però, è necessario annotare  un punto dolente e, ad oggi, inevaso nella discussione parlamentare. Nonostante la Riforma dell’editoria sia stata da poco approvata, infatti, il settore dell’Editoria cooperativa e delle altre realtà non profit sta vivendo, […]

RIFORMA EDITORIA: pubblicata la Legge in Gazzetta Ufficiale, in vigore dal 15 novembre

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 255 del 31 ottobre 2016 la Legge di Riforma del sistema dell’Editoria recante l’”Istituzione del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione e le deleghe al governo per la ridefinizione della disciplina del sostegno al settore”. Il Testo in vigore dal 15 novembre 2016. Legge 26 ottobre 2016, n.198 – pdf    

Legacoop Romagna, Premio Film Impresa: in finale il corto sull’alluvione. Aperta votazione online

Mediacoop: “Senza il reperimento delle risorse 2015 quale Riforma dell’editoria?

La Riforma dell’editoria approvata dal Senato qualche giorno fa si avvia, crediamo, ad una rapida discussione ed approvazione definitiva alla Camera. Mediacoop esprime, certo, la propria soddisfazione, anche per alcuni degli emendamenti accolti in Aula, e, più in generale per un risultato impensabile solo un anno fa. Anche noi, insieme alle altre sigle rappresentative dell’editoria e dell’informazione abbiamo cercato di contribuire tramite la campagna #menogiornalimenoliberi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di un organico intervento pubblico a sostegno del pluralismo dell’informazione: questo a fronte di proposte e posizioni di alcune forze politiche e di parte della stessa maggioranza di Governo […]

EDITORIA IN CERCA DI RIFORMA, l’intervento di Roberto Calari (Mediacoop) a Radio Articolo1

12 settembre 2016 – Durante il programma radiofonico “TuttoLavoro” di Radio Articolo1 gli interventi di Raffaele Lorusso, segretario generale Fnsi, Lazzaro Pappagallo, segretario Associazione Stampa Romana e Roberto Calari, presidente Mediacoop sul tema “Editoria in cerca di riforma“.      

Legacoop Romagna, Premio Film Impresa: in finale il corto sull’alluvione. Aperta votazione online

Riforma editoria in discussione al Senato. Vincenzo Vita: “Avanti a piccoli passi”

Mentre prosegue la discussione al Senato sul Disegno di Legge 2271 di Riforma dell’editoria, pubblichiamo un commento di Vincenzo Vita uscito su “il manifesto” di mercoledì 14 settembre, con il titolo “Riforma Editoria, avanti a piccoli passi“. **************************** “Ci siamo, ormai lo striscione del traguardo si vede”, diceva nelle sue belle telecronache Adriano De Zan. Lo stesso vale per la “piccola” riforma dell’editoria, ora agli sgoccioli della seconda lettura del Senato, che ha introdotto qualche modifica positiva, tale da rendere potabile un testo un po’ così. L’articolato, infatti, si tiene fuori o si avvicina blandamente ai terreni dello scontro in […]

Legacoop Romagna, Premio Film Impresa: in finale il corto sull’alluvione. Aperta votazione online

RIFORMA EDITORIA SUBITO: grave il rinvio a settembre del Ddl editoria. Restano urgenti risposte concrete per il 2015

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione esprime il proprio disappunto e una forte preoccupazione per il rinvio al 13 settembre del completamento dell’esame del Disegno di legge di riforma dell’editoria solamente iniziato ieri al Senato con l’approvazione del primo articolo del provvedimento. Si è di fronte, infatti, ad una evidente sottovalutazione della gravità di una situazione dell’editoria, in particolare della piccola editoria di informazione locale che rischia di impoverire la democrazia oltre che continuare ad avere conseguenze negative sulla situazione delle cooperative e delle altre realtà no profit e sui livelli occupazionali del settore. Una sottovalutazione che risulta tanto più incomprensibile […]

L’Alleanza Cooperative al Senato: “Riforma dell’editoria subito”

Roma, 24 maggio 2016 – Si è svolta, presso la sala Caduti di Nassirya del Senato, la conferenza stampa di Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione dal titolo “Riforma Editoria Subito”. Il tema  al centro dell’iniziativa è stato la Proposta di Legge (a.s. 2271) – già approvata dalla Camera ed in questi giorni all’esame della Prima Commissione del Senato – che istituisce il Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione e delega il Governo a ridefinire la disciplina del sostegno pubblico all’editoria. “Il testo in esame è importante e ampiamente condivisibile” ha affermato Roberto Calari, presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione, “ma occorre prevedere due norme transitorie […]