Home News Cultura

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    Un talk a più voci organizzato da Rete Doc analizza l’attuale modello di business, che genera profitti, ma non è sostenibile – economicamente e creativamente – per i musicisti. Demetrio Chiappa di Rete Doc, Andrea Ponzoni di Freecom Hub e il rocker Omar Pedrini puntano i riflettori su una generazione sommersa di artisti precari e privi di tutele, e raccontano soluzioni alternative [...]

    Cultura

    COMUNITA’ CHE SI ORGANIZZANO: due giorni a Palermo per discutere di nuove forme di innovazione sociale e culturale

    In Italia si stanno moltiplicando le esperienze di organizzazioni di comunità (imprese sociali, cooperative, fondazioni) per la gestione di beni di club e beni comuni, in diversi ambiti: dalla cultura ai servizi locali, dagli impianti sportivi all’energia. Quali sono gli elementi comuni e le ragioni profonde di questa nouvelle vague di un fenomeno antico che sembrava archiviato? Quali sono i modelli di governance e le forme giuridiche? Come viene declinato questo approccio in diversi ambiti territoriali e settori? Questi gli interrogativi intorno a cui ruota l’incontro “Comunità che si organizzano. Nuove forme dell’innovazione sociale e culturale” rivolto a operatori culturali, […]

    Prosegue intensamente il Tavolo di trattativa per il rinnovo Ccnl Cooperativo produzione culturale e spettacolo

    Terza riunione del Tavolo di trattativa per il rinnovo del CCNL per artisti, tecnici, amministrativi ed ausiliari dipendenti da Cooperative ed imprese sociali operanti nel settore della produzione culturale e dello spettacolo tra Centrali cooperative di settore (CulTurMedia, Culturalia, Federcultura) e le organizzazioni sindacali di categoria. Confronto approfondito sui profili professionali… e il 15 gennaio 2019 il lavoro comune prosegue.

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    AgCult | Cultura e privato, Barni: contribuiamo a sviluppo sostenibile del territorio

    “Attraverso le nostre gestioni – spiega la presidente di CoopCulture – moltiplichiamo le economie territoriali” ll contributo del settore privato alla cultura non si può ricondurre solo al mecenatismo o al funding, non si può misurare solo in euro. Combinare gli investimenti ad una gestione partecipata e a lungo termine si traduce infatti anche in uno sviluppo sostenibile del territorio, con la crescita dell’occupazione qualificata e sull’economia di intere aree. Insomma un effetto moltiplicatore di cui sono in molti a beneficiare. Lo ha sottolineato la presidente di CoopCulture, Giovanna Barni, intervenuta al panel “Finanziamento delle arti e della cultura: Il […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    AgCult | Musei, Barni (CoopCulture): obiettivo è farli diventare hub dei territori

    Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition. Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition. Nel corso del dibattito sono stati presentati modelli ed esempi di come volgere il rapporto pubblico/privato a una maggiore […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    “2019 BATTUTE PER UN ANNO DI TEATRO”, il contest letterario di Teatri di Bari per gli under 35

    In occasione della sua nuova stagione teatrale, Teatri di Bari –  raccogliendo l’eredità avviata dal Teatro Kismet – lancia il contest letterario «2019 battute per un anno di teatro».  Si tratta di un invito agli under 35, cui si chiede di inviare un racconto inedito di 2019 battute (spazi esclusi e incipit escluso) a partire da un incipit della scrittrice pugliese Alessandra Minervini.   Gli scrittori si cimenteranno a partire dall’indicazione di Minervini, lasciandosi suggestionare; l’iniziativa vuole essere un invito, un monito ad appassionarsi al teatro e alla scrittura e a trovare una nuova linfa in un tempo di passaggio […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    Workshop a Milano su BILANCIO E IMPATTO SOCIALE NEL SETTORE DELLO SPETTACOLO E DELLA PRODUZIONE CULTURALE

    Legacoop Lombardia Area Cultura e Media, Confcooperative Lombardia settore Cultura e AGIS Lombardia organizzano martedì 4 dicembre dalle ore 09.30 alle ore 13.30 un workshop sul tema del bilancio e dell’impatto sociale nel settore dello spettacolo e della produzione culturale, alla luce del lavoro promosso nel corso dell’anno su impresa sociale e riforma del terzo settore. L’incontro si terrà presso la sede di Confcooperative Lombardia in Via F. Filzi, 17 a Milano. Il workshop prevede un intervento di Giulia Biazzi, ricercatrice di Socialis (Centro studi in imprese cooperative, sociali ed enti non profit-Impresa Sociale – Università di Brescia) e si […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    Doc Servizi sostiene il crowdfunding per salvare il grande patrimonio storico di Cameraphoto

    Venezia, 21 novembre 2018 – C’è tempo fino al 23 dicembre per sostenere su Kickstarter la campagna di crowdfunding per salvare l’archivio della storica agenzia fotografica veneziana, Cameraphoto. Oltre trecentomila i negativi conservati, immagini di più di cinquant’anni di storia e cultura della città lagunare. Dai protagonisti del mondo del cinema agli artisti (Pound, Hemingway, Capote, Dalì, Newman, per citarne solo alcuni), passando per bizzarre invasioni di elefanti e personaggi eccentrici, camminate sull’acqua, invenzioni improbabili e le tragedie, compresa quella del Vajont e l’alluvione del ’66. Vittorio Pavan, titolare dello studio, è al tempo stesso memoria e custode di questo […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    1978-2018: i primi 40 anni della cooperativa C.R.A.S.C. di Napoli

    “Era l’Aprile del 1978 – racconta Beatrice Baino, Presidente della Cooperativa – quando un gruppo di giovani provenienti da differenti esperienze sociali, culturali, politiche decise di riunirsi in cooperativa. Sono passati 40 anni e la Cooperativa C.R.A.S.C. Centro di Ricerche sull’Attore e Sperimentazione Culturale è ancora viva e continua il suo lavoro. Sono passati 40 anni di storia, 40 anni di cultura, 40 anni di lotte sociali, 40 anni di Teatro sulle ‘barricate’ per far in modo che la sperimentazione, la ricerca teatrale non fossero solo definite e vissute come l’anticamera del teatro tradizionale”. La storia del C.R.A.S.C. è un […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    AgCult | Fus, associazioni teatrali protagoniste in commissione Cultura del Senato

    Isp: “Vogliamo passare al Tax credit”. Ancrit: “Il Fondo è un atto di democrazia”. Antac: “E’ fondamentale perché non facciamo solo teatro commerciale”. Astra: “Sistema perfettibile, ma ha smosso situazione che non era dinamica” Nuova tornata di audizioni in commissione Cultura del Senato in merito all’indagine conoscitiva in materia di Fondo unico per lo spettacolo (Fus). La 7a commissione ha ascoltato Michele Gentile, presidente dell’Associazione delle imprese stabili di produzione (Isp), Gimmi Basilotta, presidente dell’Associazione nazionale delle compagnie e delle residenze di innovazione teatrale (Ancrit), Ruggero Sintoni, presidente dell’Associazione nazionale teatri stabili d’arte contemporanea (Antac) e infine Fabio Naggi, vicepresidente […]

    Festival Economia Trento: il modello cooperativo lancia la sfida all’industria discografica

    La cooperazione culturale ‘ponte’ tra mondo dell’impresa e cultura. Il contributo di CoopCulture per il MAM, il museo aperto della metropolitana di Napoli

    CoopCulture è tra le otto grandi imprese italiane che hanno deciso di investire nella città partenopea per valorizzare una delle più grandi opere d’arte pubblica d’Italia, la Metropolitana di Napoli, con le sue stazioni progettate da architetti e artisti famosi e il dialogo con il patrimonio archeologico sotterraneo. Una forma di mecenatismo privato che porterà bellezza, lavoro e investimenti per la città. Ancora una volta si sottolinea come la cooperazione culturale fa da ponte fra il mondo dell’impresa e la cultura, un anello di congiunzione in una forma di partenariato pubblico privato per un museo che non esisteva e che […]