Home Tag "#CLTR"

#CLTR Ridiamo voce a Marilù, presidente coop Dafne di Genova

La presidente della cooperativa Dafne di Genova, Marilù Cavallero, e i suoi soci dal 1994 si occupano di educazione ambientale e di organizzare visite guidate in aree protette e borghi storici. Grazie al lavoro di Marilù e di quanti come lei si occupano di educazione ambientale possiamo scoprire i contesti naturali in cui viviamo e che spesso dimentichiamo, il territorio nel quale sono nate e si sono sviluppate le nostre città, le nostre tradizioni e la nostra cultura. Spesso tendiamo a tenere distanti educazione ambientale e cultura tradizionalmente intesa, ma Marilù ci ricorda che tutto si svolge in continuità e […]

Idee cooperative per l’Europa Digitale, la Liguria in prima fila

#CLTR Ridiamo voce a Micaela, attrice e insegnante del Teatro dell’Argine

Dal 1991 Micaela Casalboni della Compagnia Teatro dell’Argine di San Lazzaro di Savena (Bologna) è attrice e insegnante e crea progetti. Il lavoro di Micaela non solo ci permette di guardare e fare teatro, per lavoro o per passione, ma ci consente anche di stare insieme agli altri in modo diverso, perché il teatro, guardato o agito è sempre relazione. Una relazione tra attori sul palco, tra pubblico e attori, tra studenti e insegnanti delle scuole di teatro che rende il teatro quella magia che tutti conosciamo. Si tratta di una magia che nasce dalla passione certo, ma anche dalla […]

#CLTR Ridiamo voce ad Andrea, musicista e produttore di ZdB

Quando talento e passione diventano una professione nascono realtà interessanti capaci di promuovere la musica e creare ponti tra le generazioni. Questo il lavoro di Andrea Pettinelli, musicista e produttore di Consorzio ZdB, che partendo dalla periferia della provincia italiana è riuscito, con i suoi soci, ad affiancare grandi nomi della nostra cultura come Dario Fo, Patrizio Fariselli degli AREA, Vittorio e Gianni Nocenzi del BANCO, Elio, con giovani talenti emergenti. Creando così nuove opportunità per la musica italiana, aiutando giovani professionisti a crescere e a trasformare la propria passione in un mestiere. Grazie al lavoro di Andrea possiamo continuare ad […]

RIDIAMO VOCE ALLA CULTURA: segui la campagna di Alleanza Cooperative, usa #cltr per raccontare la tua storia

Francesca, Valentina, Andrea, Patricia, Flavia, Diego, Chiara, Cristiano, Lisa, Simona, Lorenzo, Alessandro, Susanna, Jessica, Barbara, Annalisa, Cecilia, Alessandro, Ambra, Glenda, Silvia, Stefano solo alcuni dei rappresentanti di un microcosmo cooperativo di lavoratori che con professioni varie ed innovative – spesso sottovalutate o dimenticate- popolano il dietro le quinte dei luoghi della cultura: musei, biblioteche, eventi, cinema e spettacoli , circoli e hub di comunità.   Un mondo articolato e complesso che non solo apre i luoghi, ma li anima e li fa funzionare. Avete sentito le loro storie? No, certo. Perché se la cultura scompare, si sente. E il silenzio è […]

RIDIAMO VOCE ALLA CULTURA #CLTR: breve vademecum per i cooperatori a sostegno della campagna

La campagna di comunicazione “RIDIAMO VOCE ALLA CULTURA #CLTR. SE SCOMPARE SI SENTE”, avviata nei giorni scorsi dall’Alleanza delle Cooperative Cultura, nasce con l’obiettivo di mettere in evidenza il ruolo strategico delle imprese culturali e creative e delle tantissime professioni culturali per una ripresa sostenibile del nostro Paese. Con questa campagna si vuole far emergere la centralità che la cultura riveste nella vita quotidiana di tutti i cittadini e di come le imprese culturali e creative siano protagoniste di tante di queste attività: musica, spettacolo, mostre, fruizione e didattica del patrimonio culturale, eventi , cinema, visite naturalistiche, servizi bibliotecari, catalogazione, comunicazione […]

Alleanza Cooperative, al via la campagna “Ridiamo voce alla cultura #CLTR”

11 dicembre 2020 – Prende il via oggi la campagna di comunicazione promossa dall’Alleanza delle Cooperative Italiane Cultura “Ridiamo Voce alla Cultura #CLTR. Se scompare si sente” La campagna nasce con l’obiettivo di mettere in evidenza il ruolo strategico delle imprese culturali e creative e delle tantissime professioni culturali per una ripresa sostenibile del nostro Paese. Il settore culturale è evidentemente tra quelli più colpiti dall’emergenza pandemica e anche quello che dovrà far fronte a una lenta, lentissima ripresa nel prossimo futuro, con il rischio che i luoghi si riapriranno ma forse non si riaccenderà la loro voce, perché imprese […]