Home Tag "Audiovisivo"

AgCult | Il lavoro autonomo nell’audiovisivo e nell’editoria libraria: contratti e tutele nell’era delle piattaforme

I risultati di un’indagine ‘dietro le quinte’ svolta dalla Fondazione Brodolini Uno studio di grande pregio e accuratezza quello recentemente pubblicato dalla Fondazione Brodolini sul lavoro autonomo nei settori dell’audiovisivo e dell’editoria libraria. Gli autori Sergio Bologna e Anna Soru offrono una dettagliata panoramica delle modalità di organizzazione dei due settori per poi concentrarsi sulle trasformazioni introdotte dalle nuove tecnologie e gli impatti sulle condizioni di lavoro. L’analisi si basa su 51 interviste personali semi-strutturate realizzate tra ottobre 2020 e ottobre 2021, e su un sondaggio a cui hanno risposto 100 lavoratori dell’audiovisivo, nonché, per quanto concerne l’editoria libraria, su tre anni di […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

Videocittà, dal 20 al 24 luglio al Gazometro di Roma le forme più avanzate dell’audiovisivo

Dal 20 al 24 luglio 2022 torna Videocittà, il festival, giunto alla sua V edizione, ideato da Francesco Rutelli con la direzione creativa di Francesco Dobrovich che esplora le forme più avanzate dell’audiovisivo, per mappare i molteplici sguardi sul mondo di oggi e costruire gli immaginari del futuro. L’edizione 2022 sarà aperta da una serata dedicata alle industrie creative digitali e presenterà per la prima volta una sorprendente installazione multimediale e immersiva che reinterpreterà l’architettura del monumento simbolo del quartiere Ostiense e della Roma “moderna”, il Gazometro. Con Eni, main partner, il festival si avvale del contributo di Regione Lazio, […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AgCult | Industrie audiovisive e metaverso: prospettive ed aspettative di crescita

La presenza e la crescita dell’industria audiovisiva nel metaverso non è un se, ma un quando e un come. Quali strade stanno esplorando i big dell’intrattenimento per monetizzare la loro presenza nel Web 3.0 e quali nuove possibilità di fruizione si annunciano per il pubblico? INDUSTRIE AUDIOVISIVE AL BIVIO Per chi crea contenuti di intrattenimento è fondamentale essere dove il pubblico si trova, anzi anticipare i suoi spostamenti. La guerra per l’attenzione e il tempo della propria audience è salita di livello con l’affermarsi delle piattaforme OTT a pagamento, da Netflix a Disney+, da Prime Video a Paramount+, l’ultimo sulla […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AgCult | Cinema e audiovisivo, Anica: industria torna a crescere e aumenta occupazione

Giornata di confronto sulle priorità del comparto, Rutelli: “serve gioco di squadra” I dati sull’occupazione dell’industria dell’audiovisivo sono molto positivi, 180 mila i posti di lavoro complessivamente generati (+32% di nuove attivazioni nel 2021 – primi 9 mesi – rispetto al 2019; +77% rispetto al 2020), con forza lavoro più giovane, più qualificata, con più donne e più competenze digitali rispetto alle medie nazionali. Questo è uno dei dati emersi (dalla relazione di Andrea Montanino di CDP Cassa Depositi e Prestiti) nel corso dell’incontro pubblico “La fabbrica delle immagini non si ferma. Le industrie cineaudiovisive al lavoro in un’Italia che […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AgCult | Cinema e audiovisivo, bando per 1,5 mln di contributi a progetti speciali

Il bando segue le previsioni dell’articolo 27 della Legge Cinema (L. 220/2016) A partire dal 10 gennaio 2022 e fino al 31 gennaio 2022, sarà possibile presentare domanda, tramite la piattaforma informatica DGCOL, per accedere a un milione e 500 mila euro di risorse destinate alla concessione di contributi per la realizzazione, per il 2021, di progetti speciali previsti dalla Legge Cinema (L. 220/2016). Il bando fa riferimento a tutte le iniziative previste dall’articolo 27 della Legge Cinema (L. 220/2016). Tra queste, iniziative per favorire lo sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva in Italia, promuovere le attività di internazionalizzazione del settore, […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AgCult | Audiovisivo, Franceschini: dobbiamo lavorare come Europa

“Dobbiamo immaginare delle regole compatibili con l’ordinamento europeo che ci aiutino a far crescere le nostre imprese ma a conservarle italiane” “Abbiamo il compito di investire sul futuro e sulla creatività; ci sono delle finestre che si aprono nella storia dell’umanità che danno delle opportunità ai singoli paesi e credo che coniugare l’era digitale e l’esplosione del mercato audiovisivo con la creatività italiana sia un’opportunità che non ci capirà molte altre volte nella storia. Questa crescita enorme del settore cinema e audiovisivo che continuerà ad esserci nei prossimi anni ci spinge a lavorare come Europa, da soli i singoli stati […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AAMOD 2021: una valle creativa “UnArchive”. Online il video di Un giorno in archivio

L’AAMOD continua e moltiplica la sua attività di conservazione, restauro, digitalizzazione e ricreazione del suo patrimonio filmico e annuncia le nuove iniziative 2021 “L’archivio non si archivia, si ricrea” è il perfetto slogan utilizzato dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico per valorizzare l’immenso patrimonio filmico documentaristico conservato e restaurato. Rinforzare la rete comunicativa e conoscitiva della memoria audiovisiva è da sempre l’obiettivo dell’AAMOD, che negli ultimi anni ha dato vita ad una felice cooperazione con enti culturali dalla comune identità. Una rete recentemente allargata grazie anche all’ingresso di AAMOD nel database archivistico “Archive Valley“, una startup con […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

AAMOD 2021: una valle creativa "UnArchive". Online il video di Un giorno in archivio

L’AAMOD continua e moltiplica la sua attività di conservazione, restauro, digitalizzazione e ricreazione del suo patrimonio filmico e annuncia le nuove iniziative 2021 “L’archivio non si archivia, si ricrea” è il perfetto slogan utilizzato dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico per valorizzare l’immenso patrimonio filmico documentaristico conservato e restaurato. Rinforzare la rete comunicativa e conoscitiva della memoria audiovisiva è da sempre l’obiettivo dell’AAMOD, che negli ultimi anni ha dato vita ad una felice cooperazione con enti culturali dalla comune identità. Una rete recentemente allargata grazie anche all’ingresso di AAMOD nel database archivistico “Archive Valley“, una startup con […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile

CulTurMedia, incontro a Roma del comparto Cinema e Produzione audiovisuale

Le cooperative di CulTurMedia che si occupano di Cinema e Audiovisivo si sono riunite martedì 18 febbraio a Roma, presso la sede di Legacoop nazionale, per riaprire un percorso di dialogo e verifica dei problemi comuni del comparto. Quasi trenta realtà cooperative impegnate nella produzione, nella gestione, nella distribuzione e nei servizi all’industria del cinema hanno partecipato all’incontro mettendo in rilievo l’importanza e la forza del comparto che ha bisogno di conoscersi e di essere riconosciuto all’interno del movimento cooperativo e all’esterno di esso. I temi oggetto di discussione hanno riguardato aspetti contrattuali non ancora ben definiti che rendono complicata […]

AgCult | Cinema, riparto delle risorse aggiuntive del Fondo per il cinema e l’audiovisivo 2019

Le risorse derivano dal minor utilizzo di stanziamenti per i crediti d’imposta (13.659.450 euro) e dalle risorse assegnate in assestamento (14 milioni di euro) Sono 27.659.450 euro le risorse del Fondo per il cinema e l’audiovisivo per il 2019 che il Ministero per i Beni culturali ha provveduto a ripartire in favore di incentivi fiscali e contributi previsti dalla Legge Cinema (L. 220/2016). Le risorse ripartite dal decreto ministeriale 520/2019 derivano dalle somme corrispondenti al minor utilizzo per i crediti d’imposta (13.659.450 euro) e dalle risorse assegnate in assestamento (14 milioni di euro). Il Fondo è stato istituito con la […]

Training Desire, allenare il desiderio: a Udine il Teatro Contatto 40-41 del CSS Teatro Stabile