Home Tag "Vincenzo Vita"

“Una rottura delle retoriche tra Vaticano e tv” di Vincenzo Vita

L’intervista del Papa di Roma Francesco a Fabio Fazio, nella serata di domenica a Che tempo che fa, sarà ricordata come una novità dirompente. Una rottura delle consuete retoriche nel rapporto tra Vaticano e televisione. Salvo, infatti, qualche programma specifico o inchieste coraggiose, il racconto religioso è sempre stato avvolto da una coltre perbenista e rassicurante. O solo teologica. Con intuito notevole Fabio Fazio ha scelto questa volta di rischiare. Con Francesco non si scherza, come hanno capito fin troppo bene gli animatori della fronda reazionaria nascosti qua e là dentro e fuori le mura dell’Ecclesia. Del resto, ci sono […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Bis per Mattarella bis” di Vincenzo Vita

Il discorso di insediamento per il nuovo settennato tenuto davanti alle Camere riunite da Sergio Mattarella è stato un atto di notevole valore. Lasciamo stare i 54 applausi che l’hanno accompagnato, figli evidenti di un vasto desiderio di espiazione di colpe ed omissioni che albergava nei partiti e nei gruppi parlamentari. Più realistica è risultata, se mai, la standing ovation finale di tre minuti. Più sincera e certamente dovuta.  Del resto, il bis gridato coralmente lo scorso 7 dicembre all’inaugurazione dell’anno artistico della Scala di Milano fu un presagio che meritava maggiore attenzione, perché moto sincero e convinto. In un […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Papaveri e papere: Sanremo e il suo doppio televisivo” di Vincenzo Vita

In verità, la kermesse canora prese avvio nel 1951, mentre il tubo catodico esordì con il mitico bianco e nero (la vita è a colori, ma il bianco e nero è più realistico, ci ammoniva Wim Wenders) solo nel 1954 ed arrivò in riviera l’anno successivo. Fu quello dell’esordio di un ancora giovane Mike Bongiorno e della vittoria di Claudio Villa: entrambi destinati a fulminanti carriere. Prima la regina era la radio, ma il salto avvenne con il video, che portò nelle case un rito diventato rapidamente cerimonia mediatica. Ascolti e share sempre alti, in certi casi impressionanti: da 70% […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Ma che sta succedendo alla Rai?” di Vincenzo Vita

La presidente della Rai Soldi e l’amministratore delegato Fuortes sono stati ascoltati dalla commissione del senato che si occupa di lavori pubblici e comunicazioni, nell’ambito dell’infinita istruttoria sulla riforma della governance dell’azienda pubblica. Infinita, appunto, perché forse pochi dossier hanno avuto tempi così lunghi di gestazione. Eppure, un calco praticabile – con potenziali buoni effetti sull’indipendenza della maggiore industria culturale italiana- si rintraccia come un filo conduttore dei e tra i diversi testi in esame. Insomma, che si aspetta? Potrebbe essere questo uno dei traguardi della legislatura, peraltro assai sorda rispetto ai temi dell’informazione. Due casi per tutti: la disciplina […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Addio a David Sassoli: un’altra politica è davvero possibile” di Vincenzo Vita

La camera ardente e i funerali solenni hanno fatto emergere un sentimento diffuso di grande stima e convinto affetto verso David Sassoli. L’ex giornalista della Rai e presidente del parlamento europeo ha seminato, non ha mai avuto una vera lite con alcuno, ha sempre rispettato tutte e tutti. Il tono del cordoglio è stato dato dal cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e tra i fondatori della comunità di Sant’Egidio nonché compagno di liceo – il compagno di classe che tutti vorrebbero, ha detto – di Sassoli. Un po’ come fa il direttore di orchestra con una sinfonia, il tono […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“In media non stat virtus” di Vincenzo Vita

Sono stati pubblicati sul sito dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni i dati raccolti dallo specifico osservatorio sui media vecchi e nuovi (n.4/2021), che fa capo alla direzione sulle ricerche e le statistiche della stessa Agcom. Ad una prima scorsa, si potrebbe dedurre che non c’è granché di notizia- bile, essendovi la variabile della pandemia a condizionare proporzioni e caratteri del consumo. Tuttavia, qualche traccia di un mutamento né occasionale né transitorio si coglie. In primo luogo, si vede una linea ascendente delle connessioni in banda ultralarga direttamente nelle abitazioni (FTTH, fiber to the home): 12,3% sul totale dei quasi […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Le notizie nel business dell’informazione” di Vincenzo Vita

Una prestigiosa giornalista come Jill Abramson, docente alla Harvard University nonché direttrice esecutiva dal 2011 al 2014 del New York Times, editorialista al Guardian e con un passato anche al Wall Street Journal, ha scritto un poderoso volume, Mercanti di verità. La grande guerra dell’informazione (Palermo, Sellerio, 2021, pp.895, 24 euro). Si tratta di un  testo di notevole interesse, preziosissimo per chi intende studiare la linea d’ombra che divide l’età analogica da quella digitale, osservando il variegato territorio dell’informazione. Un tempo fu più semplice e lento, ora è soggiogato dall’istantaneità e dai vortici obliqui  della crossmedialità. Un appunto al testo: […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“La legge non è uguale per tutti. Neanche per Google” di Vincenzo Vita

Tot capita tot sententiae, ammonisce un famoso detto latino. Tradotto in volgare, il diritto e le leggi sono variamente interpretabili. Colpisce, al riguardo, una sentenza del tribunale amministrativo del Lazio dello scorso 28 ottobre, che ha annullato una delibera dell’autorità per le garanzie nelle comunicazioni (541/20/CONS) del 2020 volta a sanzionare la società Google Ireland Limited (si legga bene la presunta nazionalità e si guardino le differenti tassazioni in vigore nei diversi paesi) per la violazione di un articolo del cosiddetto decreto Dignità del 2018. In quest’ultimo testo fu introdotto il divieto di fare pubblicità a giochi e scommesse con […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Direttive europee sui media: una carezza e un pugno” di Vincenzo Vita

Il consiglio dei ministri dello scorso 5 novembre ha varato due importanti direttive (2019/790 e 2018/1808), inerenti l’una al diritto d’autore e a quelli connessi, l’altra alla fornitura dei nuovi servizi mediali. Sul capitolo del copyright si è già scritto su il manifesto all’indomani delle decisioni di palazzo Chigi. Il testo, salutato con qualche enfasi dalla federazione degli editori e dalla Siae, opera qualche aggiustamento dell’articolato originario. I giornali vengono risarciti per l’utilizzo di estratti degli articoli che viaggiano tranquillamente in rete con un equo compenso, da definire tra le parti o da delegare – in caso di contenzioso non […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

“Nemico pubblico numero uno, Julian Assange” di Vincenzo Vita

A Londra prende il via il processo di appello presso l’High Court di Londra nei confronti del giornalista fondatore di WikiLeaks Julian Assange. Gli Stati Uniti non demordono, ancorché la stessa giudice inglese avesse tenuto in conto le perizie mediche piuttosto pessimiste sullo stato di salute del nuovo Dreyfus. Assange, infatti, sembra la vittima designata di un sistema di potere che attraversa stati e servizi segreti del vecchio occidente imperialista, quello delle guerre atroci in Iraq e in Afghanistan. Conflitti particolarmente orribili, condotti con armamentari sofisticati, cinica voluttà di distruzione senza pietà neppure per i civili. Torture e ammazzamenti, conversazioni […]

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA