Home Tag "MEANA SARDO"

Meana Sardo, Nuraghe Nolza: presentazione del libro con Nicola Dessì a cura di Coop Ortuabis

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, nella giornata di sabato 17 giugno 2023 avrà luogo, presso l’Area Archeologica Nuraghe Nolza di Meana Sardo, la presentazione del libro “La Civiltà Nuragica per i più piccoli, dall’Età del Bronzo all’Età del Ferro” a cura della cooperativa Ortuabis. L’evento, rivolto a bambini (dai 5 anni in su), genitori, insegnanti, bibliotecari o semplici curiosi, si terrà alle ore 10.30, alla presenza dell’autore, l’archeologo Nicola Dessì. Per l’intera giornata, l’ingresso al sito e all’evento sarà gratuito. Su prenotazione, sarà possibile seguire la visita guidata al Nuraghe Nolza. Locandina evento Info e contatti ORTUABIS SOC. COOP. […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Autunno in Barbagia: Domos Antigas 2022 a Meana Sardo con Coop. Ortuabis

Per la nuova tappa del circuito dell’Autunno in Barbagia Coop Ortuabis vi aspetta sabato 1 e domenica 2 ottobre all’edizione 2022 di Domos Antigas a Meana Sardo. Per l’occasione, sarà messo a disposizione un bus navetta gratuito che trasporterà i visitatori dal paese all’area archeologica Nuraghe Nolza. Dalle dee madri mediterranee alla leggenda di Maria Incantada, fata del nuraghe, la storia di Meana Sardo ci conduce in un racconto pieno di suggestioni. Risalgono al Neolitico medio le tre bellissime statuine, ritrovate in località Polu, che raffigurano la dea madre mediterranea dalle forme obese simbolo di prosperità. Dell’epoca nuragica il territorio conserva numerose testimonianze: […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

“Vivi Nolza: MTB Experience”, pedalata a Meana Sardo con Coop. Ortuabis e Pedale Nuorese

La Ortuabis soc. cooperativa in collaborazione con A.S.D. società Ciclistica Pedale Nuorese organizzano domenica 26 giugno 2022 nel territorio di Meana Sardo, “VIVI NOLZA: MTB EXPERIENCE” una pedalata, per i più allenati di 40 Km (dislivello 1300 m)  e un’altra meno difficoltosa di 30 Km  (dislivello 1000 m) con percorso ad anello. Durante il tragitto, che ha come punto di partenza e arrivo la suggestiva area archeologica del Nuraghe Nolza, si potranno ammirare le tante bellezze naturalistiche del territorio, raggiungere il monte Sant’Elia, il punto più alto con i suoi 1083 metri s.l.m.. La vegetazione è prevalentemente boschiva, come la […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela