Home Tag "Giovanna Barni"

AgCult | Ex carcere S.Stefano, presentato progetto a comunità Ventotene: focus su turismo, “crescita blu” e necessità di fare rete

“Un progetto che è integrato, partecipato ed europeo, per questo vogliamo mantenere fede all’impegno di coinvolgimento, partecipazione e restituzione che abbiamo preso con voi”, ha esordito la commissaria aprendo l’incontro Un incontro con gli operatori economici e i cittadini di Ventotene per illustrare il progetto di recupero e valorizzazione dell’ex carcere borbonico di Santo Stefano, un nuovo momento del processo di ascolto della cittadinanza avviato nei mesi precedenti dalla commissaria del Governo, Silvia Costa, che ha nuovamente raccolto intorno ad un tavolo “virtuale” tutti gli attori protagonisti del progetto di rinascita dell’ex carcere. “Un progetto che è integrato, partecipato ed europeo, […]

Politico Poetico il Racconto è online sul canale YouTube del Teatro dell’Argine

Coopculture: "Duemila professionisti senza ristori fino a quando?" Articolo di Giovanna Barni sul Giornale delle Mostre

“La crisi ci ha insegnato che la cultura è risorsa, soprattutto nei momenti più critici. E ancora di più in un Paese come il nostro dove imprese culturali e creative possono essere non solo leve per il rilancio e lo sviluppo ma elementi decisivi per superare il gap educativo e digitale che la crisi pandemica ha reso evidente e ancora più urgente da sanare. Di questo e di come affrontare questa fase ho scritto in un articolo uscito sul Giornale delle Mostre inserto de Il Giornale dell’Arte con lo sguardo sempre rivolto ai miei colleghi e all’inestimabile capitale umano che […]

Coopculture: “Duemila professionisti senza ristori fino a quando?” Articolo di Giovanna Barni sul Giornale delle Mostre

“La crisi ci ha insegnato che la cultura è risorsa, soprattutto nei momenti più critici. E ancora di più in un Paese come il nostro dove imprese culturali e creative possono essere non solo leve per il rilancio e lo sviluppo ma elementi decisivi per superare il gap educativo e digitale che la crisi pandemica ha reso evidente e ancora più urgente da sanare. Di questo e di come affrontare questa fase ho scritto in un articolo uscito sul Giornale delle Mostre inserto de Il Giornale dell’Arte con lo sguardo sempre rivolto ai miei colleghi e all’inestimabile capitale umano che […]

Tecnologia e digitale al servizio della cultura, CoopCulture partecipa ad “Operazione Risorgimento Digitale”

Intervento di Giovanna Barni, presidente CoopCulture, su https://video.repubblica.it CoopCulture partecipa ad “Operazione Risorgimento Digitale“: una grande alleanza tra Istituzioni, aziende e cittadini con la missione di rendere l’Italia più digitale. Coinvolti oltre 400 formatori per 20mila ore di lezioni in tutta Italia con l’obiettivo di insegnare internet e le nuove tecnologie a 1 milione di persone. “CoopCulture è l’unico partner, all’interno di questo importante progetto ideato e promosso da #Tim, ad occuparsi di cultura e di come le nuove tecnologie e il digitale possano aumentarne la fruizione. Visitare un monumento in digitale crea una simbiosi tra il patrimonio culturale e la […]

AgCult | Imprese culturali, Barni: intervenire bene, servono riforme e investimenti

“Non lasciamo che della filiera culturale e creativa restino solo macerie come già successo in altri settori. Altrimenti ne approfitteranno altri” Per non ritrovare solo macerie della filiera delle imprese culturali e creative servono al più presto una riforma del settore e investimenti economici, nel capitale umano, nelle competenze e nell’innovazione tecnologica e organizzativa. Lo ha chiarito Giovanna Barni, copresidente di Alleanza delle cooperative italiane settore Turismo, cultura e sport, intervenendo al panel “Industrie creative e culturali: case histories e strumenti operativi di sviluppo” ospitato all’interno della terza edizione di RO.ME – Museum Exhibition in corso in formato digitale dal […]

Cultura e Turismo, Alleanza Cooperative: Necessario sostegno forte a livello europeo, cultura sia elemento trasversale per la ripresa

Roma, 11 novembre 2020 – L’Europa si attivi per assicurare un sostegno forte alle imprese della cultura e del turismo, tra le più gravemente colpite degli effetti della pandemia, con un drastico calo dei fatturati che va da un minimo del 30% ad un massimo dell’80%. Occorre scongiurare il rischio di tenuta di un sistema generale che rappresenta una risorsa preziosa e un capitale umano di grande valore, diffuso in tutto il paese, che vede presenti dalle grandi alle piccole imprese, e che ha rappresentato una garanzia di presidio culturale ed informativo plurale tanto nelle grandi città d’arte quanto nelle […]

Supplemento Capitale Culturale: “La cultura messa a nudo dalla crisi Covid19…” di Giovanna Barni

Riportiamo un estratto del contributo di Giovanna Barni, presidente Coopculture, pubblicato nel supplemento “Per una migliore normalità e una rinnovata prossimità” della rivista scientifica Il Capitale Culturale fondata da Massimo Montella e promossa dalla Sezione di Beni Culturali del Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell’Unimc/Università degli Studi di Macerata. La crisi del settore culturale generata dalla pandemia da Covid-19 porta a galla alcuni gravi limiti di cui da anni soffre il settore – frammentazione degli attori, concentrazione dell’attenzione e degli investimenti sui grandi attrattori e non sui loro contesti, conseguente dipendenza dai grandi numeri […]

AgCult | Covid, Alleanza Cooperative: Grave che imprese culturali non ricevano ristoro

“E’ grave è che le cooperative che operano nei servizi e nelle attività per la valorizzazione del patrimonio culturale, magari semplicemente per un numero, cioè un codice Ateco, non abbiano ricevuto alcun ristoro. Nell’ultimo Dpcm le attività di musei, biblioteche e archivi non sono presenti tra quelle da ristorare. Il lavoro in questo settore non esiste, non è riconosciuto eppure le professionalità sono altissime”. Lo ha detto Giovanna Barni, presidente di Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione, nel corso di un’audizione in commissione Cultura del Senato relativa all’affare assegnato sul volontariato e le professioni nei beni culturali. “Nel settore dei beni culturali […]

AgCult | Volontariato e lavoro, CoopCulture: i tre temi alla base di un rapporto conflittuale

In audizione al Senato, Barni e Casuccio affrontano le problematiche relative al riconoscimento del lavoro, al modello più idoneo e al tema delle competenze Alla base della questione conflittuale tra professioni culturali e volontariato ci sono tre temi: quello del riconoscimento del lavoro, quello del modello più idoneo e quello delle competenze. E’ da qui che bisogna partire. Lo hanno evidenziato Giovanna Barni e Letizia Casuccio, rispettivamente presidente e direttore generale di CoopCulture, intervenendo nel corso di un’audizione al Senato di fronte alla Commissione Cultura nell’ambito dell’indagine su “Volontariato e professioni dei beni culturali”. IL RICONOSCIMENTO “La questione del riconoscimento […]

Politico Poetico il Racconto è online sul canale YouTube del Teatro dell’Argine

AgCult | L’appello del mondo della cultura: i settori creativi un’infrastruttura chiave per rendere il Paese più forte

A lanciarlo Fondazione Symbola, ADI, Federculture, Alleanza delle Cooperative Italiane Cultura e Fondazione Fitzcarraldo: “Favorire l’integrazione delle filiere culturali e creative nel percorso di rilancio del Paese” “Pensiamo che i settori creativi debbano, soprattutto in questo momento, rappresentare una infrastruttura chiave per sviluppare quell’innovazione necessaria per raggiungere gli obiettivi promossi dai programmi Next Generation EU e Green New Deal, per rendere il nostro Paese più forte”. È il passaggio centrale dell’appello della Fondazione Symbola, ADI, Federculture, Alleanza delle Cooperative Italiane Cultura e Fondazione Fitzcarraldo per favorire l’integrazione delle filiere culturali e creative nel percorso di rilancio del made in Italy […]

Politico Poetico il Racconto è online sul canale YouTube del Teatro dell’Argine