Home Tag "Giorno della Memoria"

Coop Ciriacese: FARE MEMORIA OGGI, lettura teatralizzata il 27 gennaio per non dimenticare

Come negli ultimi anni, a ricordo del 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz e liberarono i prigionieri ancora in vita, abbiamo pensato ad un momento di ricordo di quell’evento. Considerando i tristi fronti bellici attuali, non dimenticare e promuovere il ricordo è un compito fondamentale di consapevolezza e solidarietà per chi affronta oggi pene inenarrabili. Sabato 27 gennaio 2024, alle ore 16.30, presso il Salone Bossetto in via Matteotti 16 a Ciriè (TO), 1° piano, la Società Operaia di Ciriè, in collaborazione con l’ANPI sezione di Ciriè, la locale sezione […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Giorno della Memoria: conversazione spettacolo “Ridere nei lager” alla Soms De Amicis di Torino

Venerdì 26 gennaio 2024 alle ore 20.45 alla Soms De Amicis di Torino (Corso Casale, 134), in occasione della Giornata della Memoria, il Collettivo Teatrale “I nuovi Gobbi” presenta “RIDERE NEI LAGER“, una straordinaria conversazione spettacolo sulla drammatica esperienza del Kabarett nei lager nazisti con Renato Forte, Roberto Gho e Giacomo Sportelli. In Germania, dopo la prima guerra mondiale, si sviluppa una importante stagione di Kabarett, i cui principali interpreti furono attori, musicisti, scrittori, cantanti che acquisirono grande fama e seguito. L’avvento del nazismo interruppe drammaticamente quella meravigliosa esperienza, ma non interruppe il Kabarett: nei campi di transito e negli […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Giorno della Memoria, partito il “Kechì Kinnòr” dell’Orchestra Multietnica di Arezzo

Partito da Helsinki, in Finlandia, il viaggio dell’orchestra aretina per ricordare la Shoah e commemorare le vittime dell’Olocausto nazifascista nel ricordo del 27 gennaio 1945, data della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. L’Orchestra Multietnica di Arezzo, con i suoi Solisti, torna in viaggio per ricordare la Shoah e commemorare le vittime dell’Olocausto nazifascista e lo sterminio di oltre 15 milioni di “indesiderabili” tra il 1933 e il 1945: ebrei, slavi dell’Europa orientale, afro-tedeschi, oppositori politici, massoni, rom, sinti, jenish, testimoni di Geova, pentecostali, omosessuali e portatori di handicap fisici e/o mentali. Un viaggio necessario che è iniziato giovedì […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Società Operaia Ciriè: per il Giorno della Memoria presentazione graphic novel sulla Shoah

Venerdì 27 gennaio 2023 ore 21.00, in occasione del Giorno della Memoria, la Società Operaia di Ciriè in collaborazione con la Compagnia Teatrale “Lontani dal Centro” organizza una serata nella quale verrà presentata la graphic novel sulla Shoah  “IL FLEBILE FILO DELLA MEMORIA” con la partecipazione dell’Autore Fulvio Abbracciavento. L’incontro si terrà presso il Salone Bossetto della Società Operaia, Via Matteotti, 16, Ciriè (TO) con ingresso libero. Il progetto è patrocinato e finanziato da: – Comunità Ebraica di Torino – Sezione A.N.P.I. di Nole “A. Giardino” – Sezione A.N.P.I. Torino Santa Rita “Leo Lanfranco” – Associazione Culturale Lontani dal Centro Nasce dalla trama […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

AgCult | Giorno della Memoria, Iic Copenaghen presenta “La Shoah nel fumetto italiano”

In occasione del Giorno della Memoria, l’Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, presenta “La memoria disegnata. La Shoah nel fumetto italiano”. Un percorso digitale per scoprire come, in Italia, i fumettisti abbiano raccontato, attraverso ricerche storiche e testimonianze dirette, la terribile sorte del popolo ebraico durante il fascismo e il nazismo: dall’introduzione delle leggi razziali fasciste nel 1938 alle gesta di Jan Karski e Giorgio Perlasca, fino agli indelebili segni lasciati nel dopoguerra nelle memorie dello scrittore Primo Levi. Diversi sono i fumetti italiani che hanno toccato i temi della memoria, […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Giorno della Memoria, tour speciale per “Attraverso il Castello” al Carlo V di Lecce

Proseguono le attività e le visite guidate e multimediali di Attraverso il castello, progetto di valorizzazione del Castello Carlo V di Lecce, nato dalla collaborazione tra la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi e Lecce e le associazioni di promozione sociale 34° Fuso e The Monuments People.  Giovedì 27 gennaio, in occasione del Giorno della memoria, ricorrenza internazionale celebrata ogni anno per commemorare le vittime dell’Olocausto, dalle 18 si terrà un tour speciale di circa 90 minuti (ticket 8 euro – prenotazione obbligatoria 3278773894 – attraversoilcastello@gmail.com) tra il centro cittadino e il Castello Carlo V per ripercorrere le tappe più importanti dell’insediamento storico della popolazione ebraica leccese. La visita proporrà, infatti, un […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Giorno della Memoria: Orchestra Multietnica di Arezzo con Officine della Cultura tra Italia, Finlandia e Russia

Ciclo di eventi dei Solisti dell’ensemble musicale aretino per ricordare l’Olocausto a 77 anni dall’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz Inizierà dal Teatro Verdi di Monte San Savino, martedì 25 gennaio 2022, il lungo viaggio che porterà l’Orchestra Multietnica di Arezzo, insieme ad Officine della Cultura, alla celebrazione del Giorno della Memoria 2022. A 77 anni dall’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz, l’OMA torna dunque con i suoi Solisti, diretti da Enrico Fink, a raccontare in musica, attraverso affetti e legami, uno tra gli eventi più tragici della storia contemporanea: l’Olocausto, lo sterminio pianificato […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Al Toselli di Cuneo “Viaggio ad Auschwitz A/R” con Il Melarancio e Baklava Klezmer Soul

Martedì 25 gennaio 2022 alle ore 21 lo spettacolo “Viaggio ad Auschwitz A/R” della compagnia Il Melarancio, con Gimmi Basilotta e Baklava Klezmer Soul, aprirà al Teatro Toselli di Cuneo il calendario di iniziative per il Giorno della Memoria che il 27 gennaio ricorda l’apertura dei cancelli del campo di concentramento polacco e la Shoah. Lo spettacolo che dal suo debutto nel 2012 ha totalizzato oltre 200 repliche e ha ricevuto l’Eolo Award nel 2014, in occasione del decennale del progetto Passodopopasso, viene riallestito in una nuova versione che aggiunge alla sua struttura originale la presenza della musica dal vivo, […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Officine della Cultura: per il Giorno della Memoria due eventi in streaming per non dimenticare

Il concerto Romanò Simchà a firma Orchestra Multietnica di Arezzo e Alexian Group tra i protagonisti degli eventi di mercoledì 27 e giovedì 28 gennaio 2021 Il Giorno della Memoria 2021 avrà tra i protagonisti “Romanò Simchà”, la festa ebraica rom in musica portata in scena dai solisti dell’OMA, l’Orchestra Multietnica di Arezzo diretta da Enrico Fink, e dall’Alexian Group guidato da Alexian Santino Spinelli. Un progetto unico nel suo genere, per originalità e proposta artistica, che rende omaggio, in un giorno così speciale, al valore del dialogo insieme alla forza narrativa e costruttiva della musica, manifestazione eclatante di quanto […]

Un anno di ECLETTICHE emOziONi: presentata la stagione 23-24 di Bonawentura/Teatro Miela

Giorno della Memoria: per non dimenticare “Destinazione Ravensbrück” di edizioni All Around

Il 27 gennaio, nel Giorno della Memoria – ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto – la casa editrice All Around propone ai suoi lettori la ristampa aggiornata di Destinazione Ravensbrück, L’orrore e la bellezza nel lager delle donne di Donatella Alfonso, Laura Amoretti e Raffaella Ranise, che ripercorre i luoghi e le testimonianze delle donne che passarono per il campo di sterminio situato a circa 80 km a nord di Berlino. Il campo di Ravensbrück (letteralmente “il ponte dei corvi”), fu infatti prevalentemente femminile. Negli anni in cui fu attivo vi passarono più di 140mila donne. Novantamila quelle che non […]

Al via il Festival dei Linguaggi: a Imola cinque giorni pieni di voci con coop Università Aperta