Home News Comunicazione

Legacoop Lombardia, Attilio Dadda eletto a Siviglia nel nuovo Board ICA

Con 482 voti da cooperatori e cooperatrici del movimento cooperativo internazionale Attilio Dadda è risultato il più votato in Europa, terzo nel mondo. Il Presidente di Legacoop Lombardia, in rappresentanza dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, è stato eletto – lunedì 20 giugno a Siviglia – dall’Assemblea Generale dell’ICA International Cooperative Alliance per [...]

Comunicazione

COOPSTARTUP 2015: meeting nazionale a Roma dedicato alla promozione delle startup cooperative

Si svolgerà a Roma mercoledì 18 novembre 2015, presso la sede di Legacoop in via Guattani 9, Coopstartup 2015, il Meeting nazionale dedicato alla promozione delle startup cooperative. Coopstartup, progetto di Coopfond (fondo mutualistico per la promozione e lo sviluppo della cooperazione di Legacoop) nato nel 2013 per la creazione e il sostegno di startup... Continua a leggere >

#Menogiornalimenoliberi: parte la seconda fase della Campagna

Dopo il no della Camera alla proposta di abolizione del contributo all’editoria e la presentazione di un progetto di Legge di riforma a firma Coscia, Rampi,…parte la seconda fase della Campagna #menogiornalimenoliberi Il coordinamento della campagna #menogiornalimenoliberi ha individuato le prossime azioni di informazione da sviluppare per favorire e promuovere un adeguato livello di consapevolezza... Continua a leggere >

Depositate 100.000 FIRME CONTRO LE FALSE COOPERATIVE. Lusetti: “Con questa iniziativa la Cooperazione è uscita dall’angolo”

Roma, 29 ottobre 2015 – L’Alleanza delle Cooperative Italiane ha consegnato oggi alla Camera dei Deputati le 100.000 firme raccolte per una legge d’iniziativa popolare per mettere fuori gioco le false cooperative. I rappresentanti dell’associazione sono stati ricevuti dalla vicepresidente della Camera Marina Sereni. Dal 7 maggio scorso le tre associazioni che compongono l’Alleanza hanno... Continua a leggere >

Il giornale online più scaricato dai giovani spiega perché il digitale non salverà l’editoria

Leggo con interesse la dichiarazione di intenti contenuta nel Disegno di legge AC n. 3317 “Istituzione del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione e deleghe al Governo per la ridefinizione del sostegno pubblico all’editoria” e, in particolare, un’affermazione condivisibile: “L’opportunità costituita dall’evoluzione tecnologica e dall’avanzata del digitale in ogni caso non può non essere... Continua a leggere >

LA NOTTE ROSSA 2015: appuntamento a Bologna su “Fare informazione oggi tra innovazione e pluralismo”

“Fare informazione oggi tra innovazione e pluralismo” è il tema che sarà discusso alla #lanotterossaBo, venerdì 16 ottobre alle ore 18 presso il Circolo Passepartout di Bologna. Tra i musei aderenti a La Notte Rossa 2015 c’è anche il Museo della Comunicazione G. Pelagalli, da qui si partirà per parlare delle trasformazioni e delle problematiche... Continua a leggere >

Bagnardi (File): Pluralismo dell’informazione è tutela delle minoranze

“Si sta facendo un lavoro per tutelare il pluralismo”, spiega Caterina Bagnardi, presidente della File. Sulla proposta, boccciata dalla Camera, del Movimento 5 Stelle: “Evidentemente manca ancora una presa di coscienza su chi siano effettivamente i destinatari dei fondi per l’editoria” Si fa largo la prospettiva di riforma per l’editoria italiana. Dopo la bocciatura della... Continua a leggere >