Home Tag "Zai.net"

COSA RESTA DELLA RESISTENZA? Il pensiero dei giovani di Zai.net

C’è un papavero che campeggia su Zai.net aprile, una spennellata macchia di colore che cola sulla copertina in rossi fili sparsi. C’è sempre qualcosa che nasce quando si riuniscono dei fili. È questo che facciamo con Zai.net: uniamo fili di idee, pensieri di studenti sparsi per tutta Italia. Costruiamo. Resistiamo. C’è una parola che campeggia su Zai.net aprile, a cui puntano i fili. Resistiamo, a lettere nere sulla copertina. Questo mese le nostre pagine parlano di resistenza sul luogo di lavoro, raccontata dalla giovane sindacalista della CGIL Chiara Mancini. Chiara dirige da un anno la piattaforma online Idea diffusa e […]

“LA SICUREZZA SI FA STRADA”: ecco i vincitori del concorso Unipolis/Sicurstrada in collaborazione con Mandragola Editrice

Il racconto “Fatale irragionevolezza” di Sara Varoli (da Genova), il manifesto per la sicurezza stradale “Più veloce di così si muore. Rispettare i limiti di velocità può salvarti la vita” di Arianna Leuzzi (da Roma) e il videoclip con la canzone rap “Fuori strada” dell’Associazione Yepp e del Centro giovanile della città di Albenga (Savona). Sono questi i 3 vincitori del contest “La sicurezza si fa strada” che si sono aggiudicati rispettivamente: buoni acquisto libri per un valore  di 1.000 euro, un notebook e una videocamera. I vincitori sono stati scelti fra i 33 progetti arrivati per la call – […]

Editoria. “Caro Crimi, ti scrivo…” di Vincenzo Vita

I giovani e il razzismo sulle pagine di Zai.net

“Deluderò molti, forse, ma io credo nella libertà di espressione e di parola pressoché incondizionate, quindi non reputo intelligente impedire che si esprimano coloro che portano idee ostili, riprovevoli. Costoro vanno fatti esprimere e vanno combattuti con buone idee. Dunque, se lei mi dice che viene dato troppo spazio sono d’accordo, ma se ipotizza che non si debba dare affatto lo ritengo uno sbaglio. Dev’essere dato spazio a CasaPound? Non eccessivo, ma credo di sì. E penso altre due cose altrettanto impopolari. Innanzitutto, non sta tornando il fascismo; è cresciuto semplicemente – ed è grave, sia chiaro – il numero […]

Le voci dei “Diciottenni al voto” su Zai.net. Una “diapositiva reale” della loro prima volta alle urne, raccontata da una giovane reporter

                          “Ai giovani non interessa la politica” è una di quelle frasi che viene ripetuta sempre più spesso, specialmente in questi giorni di campagna elettorale, ormai agli sgoccioli. Non si può dire che sia una frase del tutto falsa, ma c’è da fare un distinguo importante: ai giovani non interessa la politica perché non vengono affrontati i temi che li riguardano, con le parole adatte a risvegliare il loro interesse. L’entusiasmo dei giovani altrimenti si fermerebbe, così come fortunatamente non succede, dinanzi all’ennesimo caso di “mala politica” o […]

Editoria. “Caro Crimi, ti scrivo…” di Vincenzo Vita

I GIOVANI RIDISEGNANO LA SICUREZZA STRADALE. Al via il contest Unipolis/Sicurstrada in collaborazione con Zai.net

E’ possibile vincere la sfida della sicurezza stradale e di una mobilità più a misura d’uomo, più sostenibile. E i giovani possono e debbono dare un contributo attivo, concreto a questa battaglia per la vita, contro i troppi e gravi rischi che si corrono ancora sulle strade. Per questo Fondazione Unipolis, con il Progetto Sicurstrada, in collaborazione con Mandragola Editrice, editore di Zai.net, promuove il concorso La sicurezza si fa strada rivolgendosi alla creatività giovanile. Il contest ha come obiettivo la progettazione di nuovi strumenti e/o applicativi multimediali che favoriscano la sensibilizzazione e l’attenzione dei giovani alla sicurezza stradale e alla mobilità […]

Internazionalizzazione: parte il corso di formazione gratuito promosso da Alleanza Cooperative in collaborazione con ICE Agenzia

I GIOVANI RIDISEGNANO LA SICUREZZA STRADALE. Al via il contest Unipolis/Sicurstrada in collaborazione con Zai.net

E’ possibile vincere la sfida della sicurezza stradale e di una mobilità più a misura d’uomo, più sostenibile. E i giovani possono e debbono dare un contributo attivo, concreto a questa battaglia per la vita, contro i troppi e gravi rischi che si corrono ancora sulle strade. Per questo Fondazione Unipolis, con il Progetto Sicurstrada, in collaborazione con Mandragola Editrice, editore di Zai.net, promuove il concorso La sicurezza si fa strada rivolgendosi alla creatività giovanile. Il contest ha come obiettivo la progettazione di nuovi strumenti e/o applicativi multimediali che favoriscano la sensibilizzazione e l’attenzione dei giovani alla sicurezza stradale e alla mobilità […]

L’ODIO IN RETE SECONDO GLI ADOLESCENTI. Per lo speciale di ottobre Zai.net dà spazio ai cosiddetti IGen, i ragazzi super connessi della nuova generazione

In un momento in cui tutti i media trattano il tema dell’odio in rete e si parla di educazione civica digitale, Zai.net, il mensile edito da Mandragola Editrice Cooperativa di Giornalisti distribuito in tutte le scuole superiori italiane, dà spazio ai cosiddetti IGen, i nativi digitali che raccontano la loro visione su hate speech, fake news, ecc… scrivendone con cognizione di causa e riportando i dati delle ricerche internazionali. Gli articoli pubblicati sono il frutto di interventi formativi attuati dai giornalisti della cooperativa nelle scuole superiori e mostrano una consapevolezza nell’uso del web, dei rischi e delle opportunità da parte […]

Editoria. “Caro Crimi, ti scrivo…” di Vincenzo Vita

Il futuro del giornalismo con Media@scuola: una rete di cooperative per portare la media education nelle scuole superiori

Nativi digitali, ci chiamano. Gente che nasce col tablet in mano, cresciuta a latte e social, in grado di comunicare col globo come mai in passato. Parlare ancora di media education, come se i ‘vecchi’ ne sapessero di più, può sembrare un paradosso. E lo sarebbe, se il livello di consapevolezza non fosse più basso del previsto. Ma alzarlo potrebbe essere la chiave per uscire dalla crisi dell’editoria. Che mette a rischio anche la democrazia. È così che quattro cooperative del Nord Italia,  tra cui Mandragola Editrice, editore di Zai.net, decidono di mettersi in rete per portare giornalismo e nuovi […]

Editoria. “Caro Crimi, ti scrivo…” di Vincenzo Vita