Home Tag "Tagli Editoria"

Editoria, Alleanza Cooperative a Salvini: “Tagli minano pluralismo”

6 agosto 2019 – “C’è bisogno di molta attenzione su un tema essenziale per la democrazia” avverte il presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane e presidente di Legacoop, Mauro Lusetti, “per evitare che interventi annunciati possano determinare la chiusura di realtà editoriali espressione di culture e territori, con pesanti conseguenze anche in termini di occupazione per giornalisti e poligrafici”.   Al tavolo con il vicepremier Matteo Salvini e gli esponenti di governo della Lega, l’Alleanza delle Cooperative segnala anche “il tema della libertà e del pluralismo dell’informazione” ed in particolare l’allarme per il rischio di tagli ai fondi per l’editoria “dal […]

“TAGLI EDITORIA, CREPUSCOLO EMITTENTI LOCALI” di Vincenzo Vita

La legge di bilancio, approvata con voti di fiducia su di un testo ignoto ai più, contiene novità e sorprese, nonché diverse amare conferme. E’ nota la revisione del fondo per il pluralismo, foriera di danni immediati e futuri per le testate locali, indipendenti e di opinione. Come è ribadita l’incredibile sforbiciata dei tax credit per le librerie e gli esercizi cinematografici previsti dall’omologa legge dello scorso anno. Una trovata “geniale”, vista la perdurante crisi della lettura e delle sale. Scuola, università e ricerca maltrattate costituiscono il filo nero, del resto, di un vero e proprio attacco ai saperi. Ritenuti […]

“Senza tetto nè legge. La Tv dell’inferno” di Vincenzo Vita

#MENO GIORNALI MENO LIBERI. TAGLI EDITORIA: UN FATTO GRAVE. Ora è più che mai urgente che il Governo avvii Tavolo di confronto con le realtà associative dell’intera filiera editoriale

Con rammarico dobbiamo constatare che il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non ha ritenuto di prendere in considerazione il nostro appello di un ripensamento sui tagli indiscriminati al Fondo per il Pluralismo e l’innovazione tecnologica. Non è stato ascoltato, quindi, un appello unitario da parte di Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione, File, Fisc, Uspi che chiedeva un incontro urgente per affrontare in modo trasparente le conseguenze in termini di occupazione e di nuove difficoltà di tenuta, che un’applicazione immediata dei tagli avrebbe comporatato per tanti giornali indipendenti: giornali che si erano adeguati con rigore a quanto l’attuale Legge sull’editoria, appena entrata […]

Tagli all’editoria. L’FNSI in piazza a Montecitorio: “Così cancellate il giornalismo”

Roma, 18 dicembre 2018 – La Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) è scesa oggi in piazza per protestare contro il taglio dei contributi all’editoria previsto nella manovra economica… La Federazione Nazionale della Stampa Italiana  (Fnsi) è scesa oggi in piazza per protestare contro il taglio dei contributi all’editoria previsto nella manovra economica. L’appuntamento si è tenuto in piazza Montecitorio, davanti alla Camera e a pochi metri da Palazzo Chigi. ll presidente Giuseppe Giulietti, al fianco del segretario generale della Fnsi Raffaele Lorusso, ha spiegato: “Siamo qui per dire no all’emendamento alla legge di Bilancio che prevede di arrivare entro 4 anni alla cancellazione […]

PLURALISMO DELL’INFORMAZIONE: SI FERMINO I TAGLI E SI AVVII TAVOLO DI CONFRONTO

Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione, File, Fisc e Uspi hanno deciso di scrivere un appello al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Chiediamo al Presidente un ripensamento urgente del Governo rispetto ai tagli indiscriminati di risorse del Fondo per il Pluralismo e l’innovazione dell’informazione – si legge nella lettera inviata al Presidente del Consiglio -. I tagli sono previsti in un emendamento all’interno della Legge di Bilancio in discussione e approvazione al Senato. I tagli annunciati avranno effetto dal 2019, con ripercussioni pesantissime su diversi giornali cooperativi e delle altre realtà no profit, e su tutto l’indotto. Crediamo che il Governo e […]