Home Tag "news comunicazione"

IMPRESE CULTURALI, LA FUNZIONE DI INTERESSE PUBBLICO E LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE. L’intervento di Roberto Calari su AgCult.it

Riconoscere una funzione di interesse pubblico per le imprese culturali che lavorano sui beni pubblici col fine della valorizzazione. Lo chiede Roberto Calari, presidente di CulTurMedia associazione di settore di Legacoop Nazionale e presidente del settore Comunicazione presso Alleanza delle Cooperative Italiane. Secondo Calari, una strada da esplorare e da percorrere per arrivare alla definizione di interesse pubblico è quella fornita dalla riforma del terzo settore. Da tempo, ormai, ci si interroga su come questa riforma possa coinvolgere la cultura, intesa come i servizi che offre. E in questo ragionamento trova ampio spazio, spiega Calari ad AgCult, “il grande tema […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

AAMOD: tre giornate dedicate al CHE con proiezioni, arte, musica e approfondimenti

In occasione del 50° anniversario della caduta in combattimento di Ernesto “Che” Guevara, l’Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, in collaborazione con l’Ambasciata cubana in Italia e l’Associazione di amicizia Italia-Cuba nazionale e romana, promuove tre appuntamenti di proiezioni, arte, musica e approfondimenti sulla figura e l’opera del “Che”.   Il ciclo di iniziative inizia lunedì 9 ottobre alle ore 14,30 presso la sede dell’Archivio, via Ostiense 106, con proiezioni di film sul comandante Guevara, la Rivoluzione cubana e i rapporti tra il Che e Fidel Castro, di registi come Ansano Giannarelli, Santiago Alvarez, Fernando Birri, Gianni Minà, Jerzy […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

L’ANAC CHIEDE AL GOVERNO DI ESSERE EUROPEO. Un commento di Vincenzo Vita su “il manifesto”

Ancorché abbia fama di abilità tattica, il ministro Franceschini ha fatto uno strano uno-due. Da una parte ha voluto a tutti i costi una modestissima legge sul cinema (n.220 del novembre 2016) in cui l’universo degli autori e delle esperienze indipendenti è stato maltrattato a favore delle produzioni più potenti, dall’altra ha varato un coraggioso decreto legislativo sulla promozione delle opere europee e italiane che abbisognerebbe proprio del sostegno attivo delle categorie indebolite. Infatti, la valorizzazione delle “quote” contraddice in parte lo spirito conservatore della norma-madre. E così, l’abile Dario ha trovato freddezza e voglia di rinvio a palazzo Chigi, […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

“IL PIGIAMA DEL MORALISTA – 25 scrittrici nell’Isola non trovata”. Iscrizioni aperte al nuovo corso di Antonio Faeti su 25 grandi autrici dimenticate

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso di Antonio Faeti Il pigiama del moralista, 25 scrittrici nell’Isola non trovata. Giunto alla sua XI edizione, il progetto è sostenuto e promosso dalla Fondazione Carisbo e organizzato da Genus Bononiae. Dal 24 ottobre e fino all’8 maggio 2018, si terrà il ciclo di 25 lezioni di due ore ciascuna per un totale di 50 ore di alta formazione, nell’ambito dei corsi di pedagogia della lettura, tenute dal Prof. Faeti, con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale. I corsi trattano in maniera approfondita le tematiche forti del Professore quali la fiaba, la letteratura per l’infanzia, […]

La montagna piace sempre di più: il premio Itas diventa annuale (Corriere della Sera)

TUTTESTORIE: dedicato ai LEGAMI il 12° Festival di Letteratura per Ragazzi

Organizzato dalla cooperativa e libreria per ragazzi di Cagliari, ritorna Tuttestorie, il 12° Festival  di Letteratura per Ragazzi, che quest’anno si svolgerà da giovedì 5 a mercoledì 11 ottobre a partire dalle ore 9.00 a Cagliari, Assemini, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Iglesias, Isili, Posada, Ruinas, Sanluri, Siliqua, Sinnai, Vallermosa, Villacidro, Villasor, Villaspeciosa. In programma incontri, laboratori, spettacoli, narrazioni, performance, mostre ed eventi speciali con più di 70 ospiti di fama internazionale e nazionale Sarà I LEGAMI il tema dell’edizione 2017 Fra incontri, laboratori, spettacoli e mostre cercheremo di esplorare la materia sconfinata delle relazioni e delle connessioni, andando a […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

ASviS: presentazione alla Camera del Rapporto 2017

Il Rapporto ASviS 2017 sarà presentato giovedì 28 settembre 2017 alle ore 10.30 a Roma, presso la Camera dei Deputati in Via della Missione 4. Il Documento analizza i progressi compiuti dall’Italia, dall’Unione europea e dal mondo nell’attuazione dell’Agenda 2030, valuta la misura in cui le politiche messe in campo finora in Italia consentiranno all’Italia di centrare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile e presenta le proposte che le oltre 170 organizzazioni che aderiscono all’Alleanza formulano alle istituzioni, ai partiti e ai movimenti politici, nel momento in cui questi ultimi stanno preparando le loro piattaforme programmatiche in vista delle prossime elezioni. Per […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

“I MEDIA ALLE CROCIATE” di Vincenzo Vita

La sociologia dei media, a cominciare dal frequentatissimo manuale “Teorie della comunicazione di massa” di Mauro Wolf (1985), cita la vecchia “legge di McLurg”, dal nome di colui che inventò lo schema delle classificazioni dominanti: un europeo equivale a 28 cinesi, 2 minatori gallesi a 100 pakistani. Può darsi che l’annotazione sia stata scritta con english humour, ma purtroppo ci racconta la verità, e in difetto. Ad esempio, senza ovviamente volere sottovalutare l’uragano del Texas e le sue vittime, il tempo dedicato dai media occidentali a Houston è di gran lunga superiore a quello concesso alle 2000 persone morte per […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

Cooperazione in lutto per la scomparsa di Massimo Matteucci, ex presidente di CMC

Ravenna, 16 agosto 2017 – Cooperazione in lutto. È scomparso ieri improvvisamente, colpito da un malore mentre era in barca con amici, Massimo Matteucci, fino a pochi mesi fa presidente di CMC, uno degli uomini di maggior valore nell’universo cooperativo nazionale, radicato nel territorio, fedele ai propri valori e capace di far crescere su questi capisaldi la cooperativa nella quale lavorava da sempre. Massimo Matteucci era entrato nella cooperazione nel 1973, poco più che ventenne. Dal 1979 al 1988 è stato responsabile del servizio Personale della Divisione Costruzioni Italia di CMC, dove è divenuto poi responsabile del Servizio centrale relazioni […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

Si può essere posseduti dal demonio? In anteprima a Bisceglie Gianni Svaldi presenta “SATANA DENTRO”, il libro inchiesta edito da Radici Future

Ci sono storie che strabordano da sole, per le quali non basta una pagina di giornale. Troppi dettagli, troppi fatti da raccontare, centinaia di tasselli. Così diventano libri. “Satana dentro”, il libro inchiesta del giornalista Gianni Svaldi, edito dalla casa editrice Radici Future Produzioni (Collana Banlieue), è un resoconto fedele di fatti, testimonianze e documenti su un caso di possessione demoniaca avvenuto in Puglia negli anni novanta. Il caso di Maria L., nel libro si firma così ma non è il suo vero nome, contrariamente a molti altri ha dei documenti scritti e fotografici. Tra questi i diari che la […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

“IL TESORO SCIUPATO DELLE TELEVISIONI E RADIO LOCALI”, di Vincenzo Vita

E’ in corso la discussione presso le commissioni competenti delle due Camere –per il parere dovuto- lo schema di regolamento (n.429) sull’erogazione delle risorse alle emittenti locali. Una disciplina del genere esiste dalla fine degli anni novanta, quando la “finanziaria” del 1998 introdusse un dispositivo simile al comma 3 dell’art. 45, con una  spesa di 81 miliardi di vecchie lire dal 1999 al 2001. Ora sono previsti circa 110 milioni di Euro all’anno (85% per le televisioni e il 15% per le radio) per il periodo 2016/2018. Il quadro normativo di riferimento è cambiato, agganciandosi al “Fondo per il pluralismo […]

FILIERA EDITORIALE, INDUSTRIA CULTURALE CREATIVA. L’intervento di Lucetta Paschetta, vicepresidente CulTurMedia con delega all’editoria

Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »