Home Tag "il manifesto"

REGOLARE LA RETE PRIMA CHE LA RETE REGOLI NOI, di Vincenzo Vita

Quarta o quinta che sia, l’era della Rete è oggi lontanissima da quella immaginata dai profeti digitali. Il sogno del creatore del World Wide Web, vale a dire il sistema di connessione tra i computer – Tim Berners-Lee- o del padre spirituale di Internet Vinc Cerf si è infranto. Sugli scogli degli oligarchi dei dati: da Google a Facebook, alle potentissime società cinesi: un’aristocrazia dominante e priva di scrupoli. Dopo gli scandali delle intercettazioni di massa e della compravendita di milioni di profili personali attraverso intermediari come Cambridge Analytica, il clima di opinione è assai mutato. Ne ha dovuto prendere […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

LA PRIMAVERA DEL COPYRIGHT, di Vincenzo Vita

A fine marzo l’assemblea di Strasburgo e – a seguire- il consiglio dell’Unione europea- diranno probabilmente l’ultima parola sulla direttiva sul Copyright in the digital single market. Insomma, uno dei più brutali scontri di potere dell’ultima legislatura europea si chiude con un compromesso onorevole tra le parti in campo, vale a dire i produttori di contenuti da una parte e il mondo della rete dall’altro. Quest’ultimo è stato interpretato purtroppo dagli Over The Top piuttosto che dal mondo dei navigatori curiosi ed innocenti delle prime ondate di Internet. La soluzione è stata trovata dopo che il clamore delle tifoserie di […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

Verso gli Stati generali dell’Informazione e dell’Editoria. Un commento di Vincenzo Vita su ‘il manifesto’

In una recente intervista pubblicata da “Bergamonews” e al convegno del passato lunedì sull’informazione locale promosso da Anci e Agcom, il sottosegretario con delega all’editoria Vito Crimi ha annunciato la prossima convocazione (marzo) degli Stati generali dell’informazione e dell’editoria. La scadenza, del resto evocata nel tempo dalle categorie del settore, fu annunciata a fine dello scorso anno dal presidente del consiglio Conte. Meglio tardi che mai, dice il proverbio. Tuttavia, qui il ritardo ormai è doloso. L’inesorabile progressione dell’era digitale ha chiuso tante porte, con lascito di crisi e disastri: nelle imprese e nel lavoro. Comunque, se finalmente si definisce […]

Editoria, il governo rinvii di un anno i tagli e apra confronto con le associazioni di categoria. L’analisi di Vincenzo Vita su ‘il manifesto’

Fondo per il pluralismo, finale di partita? Così sembrerebbe. Nel complesso degli emendamenti presentati dal governo e dalla maggioranza al testo della proposta di legge di bilancio  si è appalesato quello sul fondo ex editoria. Il capogruppo di 5Stelle Patuanelli e diversi suoi colleghi hanno depositato un testo terribile. Non mette mano alle risorse da erogare, peraltro ormai ridotte a meno di 60 milioni di euro, bensì alla platea degli avanti diritto. Cancellato il contributo a Radio radicale, unica emittente toccata e certamente non a caso, a subire le conseguenze dell’articolato sono le testate più deboli sul mercato. Il meccanismo […]

LA GUERRA NELLA RETE, MA CHE FREDDO FA di Vincenzo Vita

La guerra fredda, spesso contigua a quella calda, si svolge nella rete. E’ il cosiddetto cyber conflitto, di cui si ha evidenza pressoché quotidianamente. Mail violate, hacker più veloci della luce, sistemi di difesa friabili di fronte alla guerriglia digitale. La posta in gioco riguarda tanto il controllo dei milioni di dati che corrono nel villaggio globale, quanto –persino- la nuova geopolitica del mondo. Gli Over The Top sono potenze finanziarie ben superiori ai bilanci di paesi come la Gran Bretagna o la Germania, ancorché il Nasdaq non vada al meglio in questo periodo. Ma il caso clamoroso è rappresentato […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

“Si fa buio il futuro delle Tv locali”, di Vincenzo Vita

Il tavolo 4.0 istituito presso il ministero dello sviluppo economico (Mise) retto da Luigi Di Maio sta affrontando il tema delle televisioni locali. E gli esiti, a quanto si sa, potrebbero essere catastrofici. Dopo 42 anni di sorti alterne, tra enfasi e depressioni ma comunque di vita reale, per la prima volta il futuro degli antichi pionieri dei media elettronici si fa buio. All’origine sta la scelta europea di prevedere l’abbandono della banda 700 dello spettro delle frequenze a favore degli operatori delle telecomunicazioni assetati di risorse tecniche per ampliare le opportunità  di una comunicazione non più limitata al telefono, […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

AgCult | Francoforte, presentato il Manifesto sul sostegno all’innovazione per i settori culturali e creativi

Appello unanime per un sostegno su larga scala all’innovazione nella cultura. Hanno dato vita al Manifesto Fondazione Fitzcarraldo/ArtLab e l’European Creative Business Network (ECBN)/Centro europeo per l’economia creativa (ecce), insieme a THE ARTS+ Come possono i settori creativi e culturali prosperare nell’era digitale e far fronte alle sfide delle nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale, la realtà virtuale e la blockchain? Quali sono i modi migliori per sostenere l’innovazione tecnologica a livello europeo, nazionale e regionale? Che cosa accadrà se noi, come società, non agiamo subito? Oggi, 15 partner europei – tra i quali ArtLab – hanno presentato il loro nuovo […]

Settimana della Cultura Europea: le iniziative di CulTurMedia Lazio

Vincenzo Vita, “La prova del nove dei nuovi equilibri sulla Rai”

Il consiglio di amministrazione della Rai dovrebbe decidere se dare luogo o meno alla procedura prevista dalla legge n.220 del dicembre 2015 per la nomina del consigliere di amministrazione espresso dai dipendenti. L’articolo 2 della (contro) riforma prevede, infatti, che entro sessanta giorni dalla scadenza dell’organismo l’iter deve prendere avvio attraverso la pubblicazione dell’avviso sui siti: della Rai medesima, di Camera e Senato. Le fonti decisionali. Il periodo inizia a fine mese, visto che l’attuale consiglio scadrà il prossimo 30 giugno con l’approvazione del bilancio. All’annuncio seguiranno i curricula delle persone che suppongono di candidarsi. La scelta dell’«interno» è delicata, […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

ALGORITMI DI LIBERTA’ di Vincenzo Vita

Della storia “Facebook-Cambridge Analytica” si parla da un po’. In verità, il caso covava da tempo, ma pochi furono a occuparsene. Tra questi ultimi il giornalista e docente universitario Michele Mezza, che ora ci ha scritto su un notevole volume (“Algoritmi di libertà”, 2018, Roma, Donzelli editore). E’ utile leggere un testo così preciso e documentato, per capire che non siamo di fronte ad un complotto noir o ad una occasionale messa in scena, bensì all’ulteriore maturazione delle classificazioni fatte da Manuel Castells sui media digitali. Qualcosa di più e di diverso. Adesso: “…sono gli algoritmi, in quanto tali, senza […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

In difficoltà Askanews e Adn Kronos. Silenzio elettorale sul dramma delle agenzie di stampa di Vincenzo Vita

Il disastro italiano delle agenzie di stampa corre via senza impeti e sussulti in una campagna elettorale in cui di comunicazione ben poco si parla. E neppure il ministro con delega Lotti sembra sconvolgersi granché per la crisi generale delle fonti primarie di informazione, dentro la quale uno dei soggetti –Askanews– rischia davvero l’eutanasia. Ma pure l’Adn Kronos non sta bene, e non solo. Pure la più grande, l’Ansa, è in affanno. E’ possibile che il governo, pur presieduto da una persona sensibile a tali temi, assista inerte a simile tragedia? Stiamo parlando di 130 giornalisti e poligrafici di Askanews […]

“Europa digitale” di Vincenzo Vita

Pagina 1 di 3123