Home Tag "CoopCulture"

AgCult | Musei, Barni (CoopCulture): obiettivo è farli diventare hub dei territori

Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition. Il tema della sostenibilità dei musei e dei luoghi culturali nel rapporto pubblico/privato è stato al centro di una tavola rotonda nell’ambito della manifestazione Rome Museum Exhibition. Nel corso del dibattito sono stati presentati modelli ed esempi di come volgere il rapporto pubblico/privato a una maggiore […]

AgCult | Reti e sistemi territoriali, la cooperazione come laboratorio di innovazione per il patrimonio culturale

La cooperazione culturale ‘ponte’ tra mondo dell’impresa e cultura. Il contributo di CoopCulture per il MAM, il museo aperto della metropolitana di Napoli

CoopCulture è tra le otto grandi imprese italiane che hanno deciso di investire nella città partenopea per valorizzare una delle più grandi opere d’arte pubblica d’Italia, la Metropolitana di Napoli, con le sue stazioni progettate da architetti e artisti famosi e il dialogo con il patrimonio archeologico sotterraneo. Una forma di mecenatismo privato che porterà bellezza, lavoro e investimenti per la città. Ancora una volta si sottolinea come la cooperazione culturale fa da ponte fra il mondo dell’impresa e la cultura, un anello di congiunzione in una forma di partenariato pubblico privato per un museo che non esisteva e che […]

AgCult | Buchmesse di Francoforte, focus sul modello cooperativo italiano per un network europeo della cultura

L’Europa ha bisogno di cooperazione come modello innovativo per una crescita sostenibile del settore della cultura e della creatività. Dalla cooperazione culturale una riflessione sulla frammentazione, principale barriera fra cultura e innovazione Si è conclusa domenica 14 ottobre la Fiera del Libro di Francoforte, la più importante al mondo per il settore della stampa e dei contenuti digitali. Per cinque giorni, esperti editoriali, scrittori e appassionati di cultura di tutto il mondo si sono riuniti e confrontati, animando un crocevia dove persone e cultura si incontrano. All’interno della “Buchmesse” un ruolo di primo piano l’ha svolto “The Arts+”, la piattaforma […]

AgCult | CoopCulture e il network italiano della cultura e creatività alla Buchmesse di Francoforte

Barni: “La capacità di tenere in equilibrio le funzioni commerciali e la pubblica utilità, rende le cooperative un partner perfetto per creare una catena di valori dalla cultura e dal patrimonio culturale” Per la prima volta CoopCulture e il mondo della cooperazione italiana partecipano a The Arts+ e saranno presenti a Francoforte fino al 14 ottobre. CoopCulture sarà protagonista nello stand collettivo The Hub for European Cultural and Creative Industries insieme ad ArtLab, CulTurMedia, Doc Servizi e ECBN. Tutte realtà che si occupano di cultura, heritage, cooperazione ed innovazione in Europa e che contribuiranno al dibattito internazionale aperto da The […]

Matera 2019 storytelling: cittadini e turisti raccontano la Capitale Europea della Cultura 2019 e la Basilicata

AgCult | Francoforte: CulTurMedia a The Arts+ per parlare di cultura e innovazione

Nel corso della manifestazione anche la prima riunione per la nascita di una rete europea delle industrie culturali e creative cooperative CulTurMedia tra i protagonisti del grande appuntamento annuale sul rapporto tra innovazione digitale e sviluppo delle imprese culturali e creative e crescita del loro ruolo nello sviluppo sostenibile europeo. E lo sarà con l’intento di dare valore a quanto la cooperazione sta già esprimendo come modello di business con al centro il protagonismo delle persone e il valore comune prodotto per il territorio: un modello che intende coniugare, nella pratica quotidiana di tante realtà cooperative che operano nei settori […]

Francoforte: CulTurMedia con Doc Servizi e CoopCulture a The Arts+ per parlare di cultura e innovazione

CulTurMedia sarà tra i protagonisti del grande appuntamento annuale sul rapporto tra innovazione digitale e sviluppo delle imprese culturali e creative e crescita del loro ruolo nello sviluppo sostenibile europeo. E lo sarà con l’intento di dare valore a quanto la cooperazione sta già esprimendo come modello di business con al centro il protagonismo delle persone e il valore comune prodotto per il territorio: un modello che intende coniugare, nella pratica quotidiana di tante realtà cooperative che operano nei settori delle industrie culturali e creative, l’utilizzo dell’innovazione tecnologica con l’indispensabile innovazione sociale che da essa deve poter derivare. Una logica […]

Matera 2019 storytelling: cittadini e turisti raccontano la Capitale Europea della Cultura 2019 e la Basilicata

“La via italiana fatta di innovazione e cooperazione, di cultura e collaborazione”, CoopCulture a Praga per il Forum dell’OSCE

  L’ OSCE – The Organization for Security and Co-operation in Europe, si occupa della promozione della pace, del dialogo politico, della giustizia e della cooperazione in Europa e conta, attualmente, 57 paesi membri. Da 26 anni organizza l’Economic and Environmental Forum, il principale meeting annuale in cui si discute di questioni economiche, ambientali e di sicurezza. Più di 400 rappresentanti dei governi, della società civile, delle imprese e delle associazioni internazionali partecipano all’evento.   Quest’anno a Praga (5-7 settembre 2018), anche CoopCulture, la più grande cooperativa operante nel settore dei beni e delle attività culturali in Italia, è stata […]

AgCult | Reti e sistemi territoriali, la cooperazione come laboratorio di innovazione per il patrimonio culturale

Domeniche gratis ai Musei, AgCult intervista Giovanna Barni presidente CoopCulture

Il tema che si sta toccando attraverso il dibattito sulle giornate gratuite nei musei è “interessante e può essere di stimolo a un dibattito molto più ampio” che dovrebbe coinvolgere tutti i soggetti che operano nel settore. Giovanna Barni, presidente di CoopCulture, non vuole entrare direttamente nel confronto tra il ‘sì’ e il ‘no’ alle domeniche gratuite, vuole però mettere in guardia dall’avere un approccio semplicistico alla questione. Non si può infatti ridurre il tema, spiega, al solo aspetto economico di minori o maggiori incassi oppure a quello di contrarre o aumentare la crescita del numero dei visitatori avvenuta in […]

AgCult | Reti e sistemi territoriali, la cooperazione come laboratorio di innovazione per il patrimonio culturale

Pagina 1 di 512345