Home Tag "Book Pride 2018"

L’Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione al Book Pride 2018: un grande successo della Fiera degli editori indipendenti

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione ha contribuito attivamente, come partner di Odei (Osservatorio degli editori indipendenti), alla Quarta edizione del Book Pride – Fiera nazionale dell’editoria indipendente. Un successo importante che conferma la crescita di una più forte consapevolezza tra gli editori e nel pubblico dell’importanza di fare rete e di conoscere, leggere e promuovere l’editoria indipendente come fattore di pluralismo e di crescita culturale e civile del Paese. Stare al fianco degli editori e delle librerie indipendenti, per far crescere in Italia la lettura e con essa la cultura; collaborare con gli operatori della filiera editoriale all’obiettivo di rendere […]

TORNA A MILANO BOOK PRIDE, LA FIERA DEGLI EDITORI INDIPENDENTI

Si svolgerà a Milano da venerdì 23 a domenica 25 marzo l’edizione 2018 di Book Pride, la quarta edizione della fiera promossa da Odei (Osservatorio degli editori indipendenti), per la prima volta diretta dallo scrittore e sceneggiatore Giorgio Vasta. L’appuntamento, per il terzo anno consecutivo negli spazi di Base Milano (via Bergognone 34), torna a proporre centinaia di incontri con protagonisti scrittori, editori – e ovviamente lettori – del mondo dell’editoria indipendente con l’obiettivo di continuare a dare visibilità all’editoria indipendente, promuovere la lettura e salvaguardare la bibliodiversità. L’ingresso per il pubblico è gratuito

Bologna: corso gratuito per “ESPERTO IN GESTIONE DI SERVIZI MULTIMEDIALI PER L’EDUCAZIONE”. Iscrizioni aperte fino al 5 ottobre

LE INIZIATIVE DI ALLEANZA COOP COMUNICAZIONE PARTNER DELLA QUARTA EDIZIONE DI BOOK PRIDE, FIERA NAZIONALE DELL’EDITORIA INDIPENDENTE

Stare al fianco degli editori e delle librerie indipendenti, per far crescere in Italia la lettura e con essa la cultura; collaborare con gli operatori della filiera editoriale all’obiettivo direndere più democratico il mercato, a difesa della bibliodiversità; promuovere un consumo consapevole da parte del lettore, sono impegni che la Cooperazione, che affonda le sue radici nella consapevolezza e nella partecipazione dei cittadini, sente assolutamente come connaturali ai propri valori. D’altra parte, il problema dei livelli bassi di lettura e di consumo culturale in Italia (comunque e a qualunque tipologia di generi letterali e culturali si guardi) e il grosso […]