Home Tag "Archeologia"

CARACALLA IV DIMENSIONE: grazie a CoopCulture, Soprintendenza e Cnr le Terme diventano il primo grande sito archeologico italiano interamente fruibile in 3D

Un viaggio nel tempo, cioè attraverso la quarta dimensione: da domani le Terme di Caracalla diventano il primo sito archeologico italiano interamente fruibile anche in 3D. La realtà virtuale permetterà di vedere le Terme non solo come sono oggi, ma come erano nel 216 d.C., al momento della loro inaugurazione. Il progetto, promosso dalla Soprintendenza Speciale di Roma e da CoopCulture che lo ha realizzato in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, offre ai visitatori la possibilità di leggere e interpretare le grandiose vestigia delle Terme degli imperatori della dinastia dei Severi, in un continuo confronto tra la realtà […]

INCONTRI CON L’ARCHEOLOGIA A PALAZZO D’AVALOS DA OTTOBRE A DICEMBRE

Tornano i Giovedì dell’Archeologia a Palazzo d’Avalos, l’iniziativa ideata e promossa dalla gestione dei servizi museali e sostenuta dal Comune di Vasto. Dal 26 ottobre al 14 dicembre quattro imperdibili appuntamenti offriranno un’ampissima panoramica sul mondo dell’Archeologia dalle architetture monumentali delle province romane del Vicino Oriente, alle risorse culturali del territorio, alle grandi scopertein contesti urbani nel corso della realizzazione di opere infrastrutturali, all’archeozoologia della vita quotidiana. Il 26 ottobre primo intervento in calendario, Stefano Coccia, archeologo e direttore tecnico di Coop Archeologia, parlerà di “Archeologia e Restauro in Libano, Sidone e siti Unesco Baalbek e Tiro”. Il Libano è […]

TEATRO ON/OFF: prosegue a Trieste la stagione del Teatro Miela con cabaret, musica live e tanto altro ancora

Firenze, grazie a Coop Archeologia dagli scavi della tramvia salta fuori una bottega romana

Gli archeologi di Cooperativa Archeologia sono in questi giorni impegnati nel cantiere della Tramvia, nell’area della Stazione Santa Maria Novella, nella complessa attività di documentazione e analisi dei ritrovamenti relativi all’impianto antico della città di Firenze. In particolare, grande attenzione è posta ai resti delle vestigia della Florentia romana individuati in Piazza Unità di Italia e in piazza Adua, dove sono stati riportati in luce le strutture relative a insediamenti abitativi e produttivi di età romana situati in antico subito fuori dalle mura urbiche della colonia. L’ impegno e la professionalità profusa dagli archeologi, occupati anche su più turni giornalieri, […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

ESTATE 2017: PALAZZO D’AVALOS SI ACCENDE DI NUOVI COLORI

Palazzo d’Avalos, simbolo della città di Vasto, domina il paesaggio con la sua maestosità e il suo splendido giardino napoletano. È uno dei più significativi esempi di architettura rinascimentale abruzzese della seconda metà del Cinquecento. Sorto su preesistenze romane e altomedievali, ha inglobato i resti dell’edificio quattrocentesco costruito dai Caldora, poi dall’inizio del XVI secolo è stato residenza della nobile famiglia spagnola dei d’Avalos. Durante i tre secoli della loro signoria, fino all’occupazione francese, il palazzo assunse l’aspetto di una reggia. Vanta uno spettacolare giardino napoletano, rivolto verso il mare, riportato all’antico splendore da un restauro che gli ha restituito […]

TEATRO ON/OFF: prosegue a Trieste la stagione del Teatro Miela con cabaret, musica live e tanto altro ancora

Con “CORPUS MINE” Itinera porta l’arte contemporanea in Miniera

“Corpus Mine” è la mostra d’arte contemporanea, curata da Ylenia Rose Testore con il patrocinio del Comune di Montecatini Val di Cecina, che  Cooperativa Itinera di livorno ha inaugurato lo scorso 22 luglio presso il Museo delle Miniere di Montecatini Val di Cecina. La mostra, in programma dal 22 luglio al 22 settembre, si basa sulla rilettura di un luogo, la Miniera, affascinante e misteriosa oggi, luogo di produzione e di lavoro in passato. All’inaugurazione sono intervenuti: Michela Vianelli (Cooperativa Itinera), Ylenia Rose Testore (curatrice della mostra), Sandro Cerri (Sindaco di Montecatini Val di Cecina), Fabrizio Rosticci (scrittore e studioso). […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

ROMA METRO C. Grande interesse della stampa nazionale e internazionale per gli scavi eseguiti da Coop Archeologia in largo Amba Aradam

Una scoperta archeologica che rievochi Pompei riaccende sempre l’immaginario degli appassionati e dei non addetti ai lavori. L’eccezionale ritrovamento al pozzo Q15 della METRO C in largo Amba Aradam presso Porta Metronia, a Roma, ha avuto una incredibile eco di stampa per le caratteristiche del ritrovamento, non solo in Italia, ma anche su testate estere, tra cui il Guardian e Le Point. I sorprendenti ritrovamenti sono stati presentati alla stampa il 26 giugno dal Soprintendente Francesco Prosperetti, con il Direttore Scientifico Simona Morretta. Lo scavo del Pozzo Q 15 e le attività specialistiche correlate coinvolgono un ampio gruppo di tecnici […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

GIARDINI LUZZATI DI GENOVA, partita la sfida anche per Cooperativa Archeologia

Martedì 28 marzo nel cuore di Genova è partita una sfida. Tre realtà – Giardini Luzzati Nuova Associazione/il Ce.Sto, Cooperativa Archeologia e Fondazione Luzzati Teatro della Tosse – nonostante o, forse, per la loro eterogeneità, si sono riunite per gestire, per 3 anni, i Giardini Luzzati, seguendo 3 parole d’ordine: Culture, Sociale, Territori. I Giardini Luzzati si trovano nel cuore del centro storico di Genova, tra piazza delle Erbe, le chiese di San Donato e di Sant’Agostino; il complesso include un’Area Archeologica, un Circolo (bar/ristorante), due piazze (Emanuele Luzzati e Mauro Rostagno), un Orto Sociale, il Campetto da Calcio Eduardo […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

Inaugurazione a Vasto della mostra “Juan Del Prete. Libertà e sperimentazione” realizzata da coop Archeologia e coop Zoe

Sabato 29 aprile 2017 alle ore 17.00 presso la Pinacoteca di Palazzo d’Avalos sarà inaugurata la mostra “Juan Del Prete. Libertà e Sperimentazione”, dedicata all’artista nato a Vasto nel 1897, emigrato in Argentina con la famiglia nel 1909 e morto a Buenos Aires nel 1987, che nel 1977, durante un viaggio in Italia, faceva dono di un cospicuo nucleo delle sue opere alla sua città natale. La mostra, a cura delle storiche dell’Arte Silvia Bosco e Sara Pizzi, fortemente voluta dal Comune di Vasto e realizzata in collaborazione con la Cooperativa Archeologia e la Cooperativa Zoe, intende rendere omaggio al […]

TEATRO ON/OFF: prosegue a Trieste la stagione del Teatro Miela con cabaret, musica live e tanto altro ancora

Il Museo sotterraneo della Metro C/San Giovanni di Roma: il lungo e complesso lavoro di COOP ARCHEOLOGIA

  Si è inaugurata lunedì 3 aprile a Roma la stazione/museo di San Giovanni sulla linea Metro C. Una stazione che racconta non solo gli importantissimi rinvenimenti archeologici, ma anche le tecniche di scavo e intervento di un cantiere di alta complessità tecnologica. Cooperativa Archeologia è l’impresa che ha eseguito gli scavi, tra il 2010 e il 2013, ha collaborato al progetto scientifico dell’allestimento della stazione, ha eseguito i restauri dei reperti e curato la disposizione e il montaggio di più di 500 reperti nelle vetrine. Un lavoro lungo e complesso, che ha coinvolto un gruppo di tecnici di alta […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

LE NAVI ANTICHE DI PISA: dopo anni la ‘Pompei del Mare’ diventa Museo. Grande soddisfazione per archeologi e restauratori di COOP ARCHEOLOGIA

“Per noi è un grande risultato riuscire a esporre anche in via di allestimento le navi e mostrarle al pubblico, una grande soddisfazione che corona tanti anni di attività di progettazione e di esecuzione di un restauro estremamente complesso. Il museo è in via di allestimento, ci vorranno ancora due anni almeno per completarlo, ma nel frattempo si potranno vedere le prime navi restaurate” – così ha esordito Andrea Camilli, Direttore Scientifico, Progettista e Direttore dei Lavori del Museodegli Arsenali Medicei sul lungarno pisano, nella giornata di apertura al pubblico di due degli otto padiglioni di cui sarà composto il […]

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL, lo storico progetto aretino di Officine della Cultura si conferma il più amato dal pubblico con oltre 6200 spettatori

Pagina 1 di 212